Come rassodare la pancia in una mossa sola

Oggi vi voglio parlare di un piccolo esercizio utile a rassodare la pancia e aiutarla a essere meno gonfia e rilassata: si chiama vacuum addominale, ed è un piccolo esercizio di respirazione e contrazione dell’addome che può essere utile sia per chi tende senza accorgersene a tenere tutto il giorno la pancia in fuori anziché in dentro (contribuendo senza saperlo a uno sbilanciamento in avanti della pancia, con il risultato che quest’ultima apparirà sempre un po’ in fuori), sia per chi in palestra vorrebbe perfezionare il lavoro addominale, per provare a definire meglio la muscolatura. Chiaramente, in quest’ultimo caso, una muscolatura addominale più definita “viene fuori” quando il grasso addominale è ridotto, grazie a un piano di allenamento e dietetico finalizzato. Ma veniamo al primo caso, quello di chi fa poca palestra o sceglie altra attività, e che con questo trucco del vacuum addominale, unito a una migliore postura in piedi, seduti o mentre si cammina, ci può aiutare a rassodare la pancia senza sforzi.

Innanzitutto vediamo cos’è il vacuum addominale: si tratta di un esercizio che si fa in due tempi. Per farlo possiamo metterci in piedi, appoggiando le braccia su un tavolo o contro una parete. Pancia in fuori, espiriamo abbassando il diaframma e decontraendo l’addome molto lentamente, come se fossimo completamente rilassati. A quel punto, dobbiamo fare la cosa inversa, ovvero contrarre l’addome il più possibile in dentro, inspirando e creando un effetto di vuoto, con l’ombelico più in dentro possibile e la muscolatura ben contratta e tesa. Manteniamo la posizione per 10/15 secondi e ripetiamo l’esercizio almeno 4 volte nel corso della giornata, rigorosamente a pancia vuota e mai dopo mangiato per rassodare la pancia. si può fare l’esercizio gattoni, cioè a quattro zampe. Se al vacuum addominale associamo una postura il più possibile eretta, noteremo con il tempo un miglioramento del tono addominale. Per chi volesse saperne di più, vi indico un video del canale youtube MytrainerisRiccardo, dove il vacuum viene spiegato molto bene!
(photo via Slism)