Eliminare la pancia con i cibi che non ti aspetti!

eliminare la panciaEbbene sì, ci sono alcuni cibi che se volete eliminare la pancia potrebbero esservi utili nella vostra dieta.
Non parlo di integratori speciali o cose lambiccate, ma di alimenti che troviamo facilmente nel negozio sotto casa (se è un alimentari. Se sotto casa avete la ferramenta la vedo difficile) e che D. vi consiglia per dire ciao a gonfiore e grasso addominale. Per eliminare la pancia dovete innanzitutto mangiare con poco sale e bere molta acqua.
A colazione, mangiate l’avena: in porridge (sono una fan) o nello yogurt, i fiocchi d’avena riempiono, sono un alimento a basso indice glicemico e hanno un ottimo apporto di fibre.  Al porridge potete aggiungere delle mandorle, che pur essendo energetiche, apportano molte vitamine senza appesantire lo stomaco.
A pranzo, iniziate sempre i pasti con una piccola porzione di insalata verde poco condita: se volete eliminare la pancia, questo piccolo espediente fa al caso vostro. Da un lato l’insalata verde sazia, dall’altro spinaci, verza, lattuga ecc., combattono la ritenzione idrica.
Condite le verdure con olio di oliva a crudo. Altrimenti, ancora meglio un piatto di verdure cotte (o cotte o crude, non mischiate in un unico pasto), condito con burro o olio di cocco, entrambi potenti bruciagrassi.
Durante la giornata, fate il pieno di tè verde e succo di ribes: queste due sostanze vi aiuteranno tantissimo ad eliminare la pancia, combattono la ritenzione idrica, e aiutano il metabolismo. Durante i pasti favorite il consumo di queste verdure: finocchi, asparagi, crescione, cetrioli, peperoni, pomodori, carciofi, sedano, aglio e cipollotti. Sono verdure acquose ma che non appesantiscono, con proprietà sgonfianti, antiossidanti e depurative. Per la frutta, che sia lontano dai pasti per non compromettere la digestione. Perciò via libera a: anguria (lontano dai pasti), papaya, banane, pere, pesche, limoni, ananas e frutti di bosco, con particolare predilezione per i mirtilli.
Uno spuntino ideale? Una manciata di noci macadamia, mezzo avocado o 50 grammi di datteri. Nelle ricette via libera alle spezie: peperoncino, pepe nero e zenzero per i piatti salati, cannella per quelli dolci.
Carne o pesce: senza dubbio il pesce è un vostro alleato per eliminare la pancia, ma ricordate che uova, carni rosse e pesci sono i vostri alleati per un metabolismo efficiente, senza contare i formaggi stagionati.  
E per i carboidrati: tagliate le farine raffinate per couscous, patate, riso integrale, pasta integrale, pseudocereali e cereali integrali.
Ideale è la rotazione dei carboidrati. A cena pane integrale, a pranzo patate. Il giorno dopo riso e legumi. Il giorno ancora dopo pasta e patate. In questo modo allenerete la digestione e l’assimilazione dei carboidrati.
Vi consiglio anche dei centrifugati: yogurt magro o latte vegetale, zenzero, pera, sedano e finocchio.
Oppure mirtilli frullati con il succo di mezzo limone, finocchio e succo di ribes.
Con questi accorgimenti, anche senza mettersi a dieta eliminare la pancia sarà un gioco da ragazzi.