Il falso mito del metabolismo lento e altre favole

metabolismo lentoMolte persone mi scrivono qui e in altri blog, dicendo che, dato che non riescono a dimagrire, via via mangiano di meno per cercare di ottenere dei risultati. E, con spiacevole e somma sorpresa, non solo scendendo al di sotto delle mille calorie al giorno non dimagriscono, ma appena mangiano un poco di più prendono su chili come niente fosse. Ovviamente, hanno paura a mangiare di più, però insomma, così non è vita. Che abbiano un metabolismo lento, o un qualche problema di salute che impedisce loro di dimagrire? Ebbene, questa cosa del metabolismo lento sta diventando un po’ come “la questione di principio” di ogni dieta. Tutti ne parlano, nessuno sa cosa è, e se è davvero così.
La gente che dice di avere un metabolismo lento, spesso ha, come tutti, un metabolismo assolutamente normale. Ed è incredibile come le persone che sanno tutto di diete e sono disposte a fare sacrifici immani non hanno un peso forma invidiabile, ma spesso sono vittime delle loro scelte alimentari estreme.
Il metabolismo, non smetterò mai di dirlo, è una specie di macchina perfetta che ha un suo carburante, e nelle prestazioni si regola a seconda del carburante che ha. Se ha poco carburante, la macchina rallenta. Se continuiamo a dargli carburante, ma ce n’è già troppo nel serbatoio (il nostro corpo), il carburante fuoriesce e il serbatoio cerca di allargarsi a contenerlo. Come si fa per far partire la macchina? La si accende, e ci si accerta che abbia abbastanza carburante, oltre che sia in condizioni perfette.
Se siamo in salute, dobbiamo nutrirci per far andare il metabolismo.
E se stiamo mangiando troppo poco ormai da tempo che si fa?
Ecco come ripartire secondo D.
1) Non scendere mai sotto le 1200 calorie se si è a dieta, a meno di non compensare gli altri giorni. MAI.
2) Se si brucia poco, è normale ingrassare. Quindi occorre fare una vita meno sedentaria se si vuole un metabolismo più veloce.
3) E’ importante sapere cosa mangiamo. Più frutta e verdura e meno prodotti raffinati, schifezze e dolcetti.
4) La massa magra (i muscoli) bruciano di più della grassa. Dovete allenarvi se volete che il vostro corpo bruci. Almeno tre volte a settimana per almeno tre quarti d’ora o mezz’ora ma tutti i giorni.
5) Molto probabilmente non avete un metabolismo lento, ma al limite vita sedentaria o scelte alimentari sbagliate non vi permettono di bruciare quanto mangiate o vi fanno andare al risparmio. Meditate.
6) Mangiate cinque volte al giorno, tre pasti principali e due spuntini.
7) Bevete quando avete sete.
8) Iniziate con una buona colazione bilanciata e non saltate mai i pasti.
9) La scelta migliore per aumentare il metabolismo? Mangiare! Provate a mangiare di più ed esercitarvi al posto di tagliare le calorie.