La torta di zucca per chi ha fame di dolci

Oggi vi parlo di questa blogger diciottenne, Foodie Fiasco, che riesce a fare dolci al di sotto delle 50 o 100 calorie, e anche molto gustosi: è sua la ricetta delle mini barrette Mars che trovate qui.
Questa talentuosa ragazza si è inventata una torta di zucca senza pasta frolla, molto buona e sana, che ha meno di 60 calorie a fetta e un totale di 350 calorie per tutta la torta. Potete mangiarla liberamente a colazione, a merenda, al posto del tristerrimo yogurt magro e perfino per uno sfizio dopo cena. Contiene la zucca che è diuretica e le proteine degli albumi, e ci permette di mangiare un dolce a sazietà. Se la fame nervosa e in particolar modo la fame di dolci è la vostra nemesi quando siete a dieta e ogni volta che provate a limitarvi, cucinare con sostituzioni e cucinare dolci ipocalorici vi aiuterà tantissimo.
In più la ricetta è molto semplice. Eccola.

FAME DI DOLCI? PROVA QUESTA TORTA DI ZUCCA
Ingredienti:

450 grammi di purea di zucca (vi conviene cucinare 500 gr di zucca lessandola, poi scolarla benissimo, frullarla e pesarne 450 grammi, ovvero l’equivalente di circa due bicchieri da tavola più un quarto di bicchiere o di 3 vasetti e mezzo abbondanti di yogurt da 125 gr)
1/2 tazza di latte parzialmente scremato o di bevanda al cocco tipo Alpro
2 albumi da uova grandi (+ 10 gr di farina di riso, facoltativo)
90 gr di eritrolo o in alternativa stevia (non 100 gr, provate prima con 3 cucchiaini rasi e poi aggiustate, o qualsiasi dolcificante che regge la cottura: l’eritrolo è comunque l’opzione consigliata)
cannella, polvere di chiodi di garofano e polvere di zenzero a piacere, più un pizzico di noce moscata.

Procedimento. Molto semplicemente una volta ottenuta la purea, versatela in un contenitore con l’eritrolo, gli albumi, il latte, le spezie, la farina di riso. Versate il composto in una tortiera da 20 cm circa , livellate per bene e cuocete a 170° per circa una quarantina di minuti, poi fatela raffreddare e tenetela in frigo per almeno due ore di modo che si compatti meglio.
Potete spolverizzarla con cacao amaro o cannella o un velo leggerissimo di gelatina di frutta.

La torta ha circa 350 calorie: un sesto ne ha quindi meno di sessanta.