Pancia piatta in una settimana: i trucchi

Oggi vi illustro tutti i consigli possibili e immaginabili per tentare l’impossibile, ovvero avere una pancia piatta in una settimana! Ma prima di procedere e per risultare credibile devo fare una importante premessa. Purtroppo su internet leggiamo le cose più disparate, e spesso siamo portati a crederci. Anche da siti abbastanza affidabili che hanno nomi con in mezzo le parole “medicina” o “salute” si trovano gli stessi consigli che leggiamo sulle riviste.


E per quanto riguarda la pancia piatta, una pancia la possiamo definire piatta nel momento in cui si avverano due cose: uno, diminuisce la massa grassa, fatto che rende visibili gli addominali; due, diminuiscono il gonfiore intestinale e la ritenzione di liquidi. Chiaramente, è impossibile ridurre la massa grassa addominale in una sola settimana. Così come non esistono diete che possono farci perdere peso proprio dove vogliamo. Esiste il bisturi, ovviamente, ma quella è un’altra faccenda! E neanche ammazzarsi di addominali per dimagrire la pancia ha senso: gli esercizi addominali stimolano infatti l’ipertrofia dell’addome. Esistono esercizi anche di “core stability”, esercizi isometrici che ci permettono di tenere in tensione gli addominali, e che se non miriamo a un six pack pronunciato e in evidenza possono aiutarci a mantenere più teso l’addome. Questo è importantissimo anche a livello di salute.
I miei consigli per avere una pancia piatta si divideranno in trucchi, dieta e fitness.
IN QUESTO ARTICOLO VEDREMO I TRUCCHI!
Chiaramente, se volete ottenere una pancia piatta in una settimana vi consiglio di farli tutti. Sono dieci (quattro per i trucchi, tre per la dieta e tre per il fitness) e vi prometto che sono fattibili!
(SEGUE A PAGINA DUE)