Pasti sostitutivi proteici per dimagrire: i più convenienti

Sebbene io sia contraria ai pasti sostitutivi, è anche vero che oggigiorno l’offerta dei pasti sostitutivi proteici per dimagrire si è ampliata, e se ne usiamo solo uno al giorno, magari per pranzo o cena, possiamo effettivamente ridurre di molto l’introito calorico. I problemi relativi ai pasti sostitutivi proteici per dimagrire stanno tutti nella convenienza del prodotto: in molti casi, i pasti costano anche 50 o 60 euro, secondo me un furto, dato che un chilo di proteine in polvere di buona qualità potete comprarlo alla metà del prezzo, e le proteine in polvere sono l’ingrediente principale di questi pasti sostitutivi.

Se volessimo far da noi un pasto sostitutivo senza proteine in polvere e senza spendere niente ovviamente faremmo la cosa migliore: basta frullate 170 gr di yogurt greco o 200 gr di quark magro con mezzo bicchiere di acqua, dolcificante a scelta e un cucchiaino di cacao o due tre pezzetti di frutta per ottenere uno shake da circa 150 calorie, e con circa 18 grammi di proteine.
Ma: mettiamo che vi scocci, mettiamo che non avete tempo, mettiamo che cerchiate una soluzione più pratica. Ecco i pasti sostitutivi proteici per dimagrire più convienienti per fare degli shake e sostituire un pasto con un quinto delle calorie.

PASTI SOSTITUTIVI PROTEICI SALATI (come crema di verdure)
– Il frullato al pomodoro/crema al pomodoro proteica:
ideale come sostitutivo di un pasto che non ci fa avere la sensazione di non avere mangiato. Con 15 euro ne ottieniamo circa 11 porzioni, utili quindi per 10-11 giorni di dieta ipocalorica. La potete anche riscaldare tipo crema di verdure. Link qui su Tomatoshaken Crema al pomodoro

PASTI SOSTITUTIVI PROTEICI VEGANI
Il frullato proteico vegano: ottimo rapporto qualità prezzo quello della Purition, che consente di avere pasti sostitutivi proteici per dimagrire per due settimane. Basterà sostituire uno shake a pranzo o a cena. Purition frullato vegano alla vaniglia (500gr) Integratore proteico per una sana perdita di peso e recupero post allenamento – Sostituto di un pasto con il 100% di ingredienti naturali e senza glutine

PASTI SOSTITUTIVI PROTEICI PER DIMAGRIRE S. LATTOSIO/GLUTINE
– Il frullato proteico naturale senza glutine o lattosio:
per circa 19 euro, la Lineavi, tedesca, vende mezzo chilo di frullato proteico senza glutine o lattosio con ingredienti naturali. Anche qui, è l’equivalente di due settimane di pasto sostitutivo. Il vantaggio è che rispetto ad altri prodotti questo sazia a lungo. Dieta attiva LINEAVI; frullato proteico naturale per dimagrire senza lattosio e senza glutine, 500 g con shaker incluso

PASTI SOSTITUTIVI PROTEICI PER DIMAGRIRE DOLCI
Dieta Proteica Shake per 50 porzioni, gusto cioccolato:
 forse il più conveniente, e il meno calorico. 50 porzioni per degli shake proteici da 80 calorie gusto cioccolato. Perfetti come pasto sostitutivo se abbinati a una insalata mista con un cucchiaino di olio. E vi basta per un mese e mezzo.
Dieta Proteica WHEY PROTEIN-SHAKE da 1 KG (50 porzioni) GUSTO CACAO)

Shakeshake: è il prodotto del momento, ma non lo trovo su Amazon dunque vi rimando al link del sito. Permette di fare pasti sostitutivi da 107 calorie, dolci, con ben 22 gr di proteine. Il barattolo costa 30 euro e dura un mese. Evitate, come per le altre marche, i pacchetti, con integratori e altro oltre allo shake. Spendete di più per avere benefici simili.