Bere acqua fa dimagrire, ecco perché

Tempo fa una ricercatrice americana dichiarò che bere acqua faceva dimagrire. Subito fu contestata: ma come, che significa che bere acqua fa dimagrire? L’acqua ha zero calorie, berla fa bene alla salute e certo migliora il metabolismo, ma fondamentalmente di per sé non fa  né dimagrire né ingrassare. Al massimo, sì, ti induce un maggior senso di sazietà se la bevi prima dei pasti. Ma la cosa finisce lì. E invece no.

Ora vi spiego perché bere acqua fa dimagrire e perché secondo me dovete berne sempre, limitatamente al tipo di acqua (naturale, a basso residuo fisso), alla vostra statura, alla stagione, e all’attività fisica che fate, certo, oltre a quanto mangiate (se inverno mangiate un grissino al giorno e siete alti un metro e cinquanta e non fate alcuno sforzo, be’, allora già bere un litro è abbastanza):
– bere acqua fa dimagrire perché elimina i liquidi in eccesso e combatte la ritenzione idrica: non ci avete capito niente, lo so, la solita frasetta trita e ritrita. Ok. Immaginate che qualsiasi cosa che ingerite o bevete abbia un suo peso specifico. Io penso cinquantuno chili circa. Se adesso mangio una zuppa, peserò mezzo chilo in più. Significa che sono ingrassata di mezzo chilo? Assolutamente no. Arriverà un momento in cui smaltirò quella zuppa andando in bagno. Se bevo poco, il mio corpo per reazione cercherà di accumulare più liquidi possibili dalla zuppa.Moltiplicate questo stesso meccanismo per tutti i pasti che fate, e vi renderete presto conto che occorre bere per fare in modo che il vostro corpo non trattenga liquidi in più. Se siete abituati a idratarvi e la fate diventare una norma, non ci crea ristagno di liquidi. Conosco persone che solo bevendo più acqua, hanno risolto i loro problemi di gonfiore, perdendo anche quei tre chiletti in più, che mettendosi a dieta non riuscivano a perdere. È per questo motivo che nelle diete si raccomanda di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Non è una formalità. Non è una frasetta a fantasia.
bere acqua fa dimagrire nella misura in cui rende il vostro metabolismo più efficiente. Il metabolismo è come un motore, e voi siete la macchina. Se mettete poca benzina, siete costretti a procedere molto lentamente, o rischiate di piantarvi in mezzo alla strada. Il corpo funziona così: se volete un metabolismo efficiente, dovete idratarlo e nutrirlo nella giusta misura. Altrimenti rallenta, perché cerca di farsi bastare le risorse che ha. Se il nostro corpo è fatto per la maggior parte d’acqua e voi non ne bevete a sufficienza, il metabolismo tende a essere meno efficiente.
– bere acqua fa dimagrire perché migliora la digestione: ecco, in questo caso come nel primo, più di un vero dimagrimento si tratta di una maggiore efficienza, ma se volete andare in bagno con regolarità e non sentirvi il peso dei pasti sullo stomaco, dovete bere di più. Una migliore digestione porta a una salute migliore e senza fare salti mortali con la dieta il bottone della gonna si chiuderà più facilmente.
Quando non bere acqua? Per mia esperienza, è meglio bere acqua lontano dai pasti, preferendo un po’ di più il giorno alla sera, ma comunque bevendo durante tutto l’arco della giornata.