Sara Farnetti, la dieta delle combinazioni alimentari

Volete perdere peso ma anche fare pace con il vostro corpo e trovare un’alimentazione corretta, da seguire per la vita? Be’, lasciatemelo dire, volete un sacco di cose. Tuttavia, in questi giorni di estate in cui anche il più irriducibile alle diete si trova la panzetta e vorrebbe dimagrire, è utile pensare un approccio alimentare salutare, non drastico, che ci permette di mangiare di tutto con le giuste combinazioni alimentari.
Cosa sono le combinazioni alimentari, e come ci aiutano a perdere peso? Spesso sentiamo dire che la chiave per perdere peso non è solamente una dieta ipocalorica, ma la scelta degli alimenti. Diciamo che per perdere peso senza sforzi è necessario sia mangiare meno che mangiare in modo giusto. Un’alimentazione corretta ci permette di non essere sovrappeso, di stare bene, di poter mangiare ogni tipo di alimento se associato in modo giusto.

Le combinazioni alimentari ci permettono di ridurre il carico glicemico dei pasti e quindi evitare che gli zuccheri in eccesso si trasformino in grassi; di favorire la digestione e quindi ci impediscono di essere ingolfati dal pranzo o dalla cena; ci evitano i crampi della fame. Il trucco qual è? Per essere in forma occorre conoscere le giuste combinazioni alimentari.
A tal proposito, anche se è di qualche anno fa (i libri non invecchiano),  vi consiglio di leggere un libro di una dottoressa italiana, Sara Farnetti, spesso indicata come la nutrizionista di alcuni vip dello spettacolo, di Miss Italia, degli Azzurri, e di un sacco di altra bella gente che suscita in noi ammirazione, invidia e via così. Il suo libro si chiama “Tutto quello che sai sul cibo è falso”  
e si basa su un approccio metabolico-funzionale. Vi anticipo alcune cose:
– Per dimagrire non conta la bilancia, ma il nostro aspetto.
– I carboidrati non devono mancare mai nella dieta: l’ideale è mangiarli a cena, contrariamente a quanto molti dicono, perché la digestione proteica è più complessa e va riservata a pranzo.
– Per fare in modo che i carboidrati non ci facciano ingrassare, l’ideale è combinarli con verdure o proteine.
– Alcune combinazioni alimentari ci fanno ingrassare o ci appesantiscono. Ad esempio la caprese.
Se vogliamo avere le idee chiare sull’alimentazione e sfruttare le combinazioni alimentari o il potere di alcuni alimenti per attivare il metabolismo e dimagrire, una lettura del genere è straconsigliata.