Via 5 kg in 15 giorni con la dieta greca

La dieta greca è spesso considerata il fiore all’occhiello della dieta mediterranea: meno occidentalizzata di quella italiana, la dieta greca ha il vantaggio di essere composta da piatti semplici e freschi, e ha pochi piatti davvero elaborati (come i dolci ricchi di miele e noci o la moussaka) da evitare o limitare. Inoltre, non ruota intorno alla pasta o al pranzo glucidico (pane, pasta, riso), ma prevede un consumo più bilanciato di proteine nel corso della giornata, un maggiore utilizzo di olio di oliva, tagli magri di carne, olive, noci, formaggi e yogurt greco. Con questo piano ispirato alla dieta greca proposta dal libro di Maria Loi, chef greca di fama, si possono perdere fino a  5 kg in 15 giorni con un regime ipocalorico e bilanciato. 
Ovviamente, nonostante lo slogan dietro il libro, la perdita di peso è sempre relazionata al nostro metabolismo e al nostro quadro di salute: se avete molto peso da perdere e non siete mai stati a dieta, potete sperare di perdere il massimo di chili, ovvero effettivamente 5 kg in 15 giorni o anche di più. Se non siete nuovi alle diete, il peso perso può essere di 3 kg.

PIANO DELLA DIETA GRECA
dal libro “La dieta greca” di Maria Loi
Via 5 kg in 15 giorni

Cibi consentiti: olio di oliva e olive, noci, semi, cereali integrali special modo in chicco e prodotti integrali, yogurt greco, miele, verdure, frutta, fagioli e legumi, pesce e crostacei, pollo e uova, erbe aromatiche, vino, caffè e tè, spezie. Vediamo il piano da seguire per 15 giorni, che può essere portato avanti fino a 4 settimane per perdere 10 kg.
(SEGUE A PAGINA DUE)