#10dayschallenge: la dieta di 10 giorni di Jennifer Lopez

La celebre cantante Jennifer Lopez ha di recente lanciato (e vinto) una sfida. Si tratta della #10dayschallenge, una dieta di 10 giorni low-carb per perdere peso rapidamente, in cui, come si capisce dalla descrizione, per dieci giorni si dice addio a tutti i carboidrati, dalla frutta alla pasta ai dolci.
Jennifer Lopez dice di avere perso svariati chili con questa sfida e, tramite i social, ha lanciato la stessa sfida ai suoi fan. Tantissimi così hanno provato la dieta di 10 giorni low-carb.
Volete partecipare anche voi e mettervi alla prova? Ecco come fare la #10dayschallenge.

#10DAYSCHALLENGE, LA DIETA DI 10 GIORNI LOW CARB DI J-LO

Regole

  1. Per dieci giorni dovete dire addio a pasta, riso, pane, patate, zuccheri di ogni tipo, frutta.
  2. Potete usare dolcificanti tipo stevia, ma l’ideale sarebbe proprio evitare il gusto dolce per dieci giorni.
  3. I cibi ammessi sono: carne, pesce, noci, semi oleosi, burro, olio, burri di semi oleosi, uova, avocado, verdura in foglia verde, zucchine, cetrioli, formaggi stagionati con moderazione, affettati.
  4. Sì a tisane e caffè purché con poca stevia e non zuccherati.
  5. L’unico dolce consentito è la gelatina di frutta light e low carb che potete trovare qui sotto.

    Menu consigliato della dieta di 10 giorni low carb di Jennifer Lopez.

    Colazione.
    Opzione A. Due uova cotte in poco burro +  3-4 fette di prosciutto/speck. Caffè o tè.
    B. 100 grammi di avocado con sopra un uovo strapazzato e 5 mandorle. Caffè o tè.
    C. 50 grammi di speck o prosciutto cotto con 25 grammi di formaggio stagionato in padella, serviti con 50 grammi di avocado a fettine. Caffè o tè.
    Pranzo e cena.
    100 grammi di carne (di tutti i tipi purché fresca) o pesce (di tutti i tipi, anche affumicato o sott’olio sgocciolato) o in alternativa 70 grammi di formaggio stagionato + insalatina (una manciata) con succo di limone e un cucchiaino di olio + un cetriolo a fette o una zucchina in padella. Altrimenti un piatto di verdura in foglia (scarola, indivia, cicoria, spinaci) con poco burro o olio.
    Snack (due al giorno).
    Un cetriolo con un cucchiaio di burro di mandorle o arachidi (senza zuccheri aggiunti)
    10 mandorle o 15 pistacchi o 3/4 noci.
    20 grammi di chips di cocco.

Aiuti consentiti in aggiunta alla dieta.

  1. Una porzione di spaghetti di konjac o shirataki a pranzo o cena.
  2. Una confezione di Hartley’s Gelatina Di Fragole Senza Zucchero Aggiunto. 
Eleonora Bolsi

Diplomata in bio-nutrizione con la qualifica di coach di nutrizione e benessere, sono independent researcher, imprenditrice e scrittrice in tema di diete, nutrizione, alimentazione naturale, disturbi e problematiche relative alla body-image.

Condividi
Pubblicato da
Eleonora Bolsi

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi l'informativa sulla privacy e la cookie policy