4 buone ragioni per scegliere la dieta giusta con il medico

Secondo uno studio condotto dal dottor Dr. William S. Yancy Jr. del Durham VA Medical Center in North Carolina, Stati Uniti, ci sono delle ragioni che rendono la scelta di comunicare al proprio medico di famiglia la volontà di perdere peso (e decidere una dieta con lui) migliori che fare di testa propria. Leggendo lo studio, ne ho individuate ben quattro!

PERCHE’ SCEGLIERE LA DIETA DA FARE CON IL MEDICO E NON DI TESTA PROPRIA
1) Perché in termini di dimagrimento,
la dieta scelta con il proprio medico è risultata efficace tanto quanto quella scelta da soli nel lungo termine e addirittura superiore (anche se di poco)
2) Perché in termini di motivazione, ci fa sentire più responsabili della scelta: concordare con qualcuno di esterno a noi, una figura autorevole come il medico, la dieta da fare significa prendere un impegno non soltanto con noi stessi e quindi rispettare di più il piano alimentare.
3) Perché il medico conosce i nostri problemi di salute, e automaticamente sa quali diete sono da evitare
4) Perché difficilmente la abbandoneremo: avere un riscontro puntuale con una persona ci sprona a non mollare, soprattutto se questa persona sa che la perdita di peso non è lineare, ma può subire delle battute di arresto, e come intervenire in questo caso.

Infine, ultimo ma non meno importante: perché con il proprio medico si hanno più probabilità di fissare obiettivi realizzabili, sulla base della propria conformazione fisica e della propria anamnesi.
Va bene, ma come farla? Il medico può istruire un nutrizionista o un dietista sulla base della vostra storia di salute e degli obiettivi di peso da raggiungere. Quindi, andare dal medico di base vi permette di ottenere la prescrizione di una dieta di cui poi potranno occuparsi dei professionisti. Altrimenti potrebbe consigliarvi direttamente un dietologo. Infine, sono molti i medici di famiglia che propongono delle diete dimagranti ai pazienti seguendo delle linee guida che riguardano una valutazione personalizzata in base alle proprie caratteristiche e un piano di alimentazione sana ed esercizio fisico. In alcuni casi è infine possibile fare un test genetico per ottenere una dieta davvero su misura, grazie a un campione della propria saliva.

Chiudi il menu