A dieta dopo Pasqua grazie al cioccolato

Finite le feste di Pasqua, le persone in media hanno assunto dalle duemila alle quattromila calorie in più.
Come mai così tante, vi chiederete?
Purtroppo le libagioni della Pasqua sono davvero ricche di calorie. Colombe, torte rustiche, pizze di formaggio, tortani o casatielli, pastiere, viaggiano dalle 400 alle 700 calorie a porzione. Aggiungiamoci grigliate, salsicce, salumi, formaggi e primi piatti, il tutto annaffiato da del vino e chiudiamo con le uova. Risultato?
Un chilo in più dopo solo due giorni. In alcuni casi anche un chilo e mezzo.
Ma ecco la buona notizia.
L’eccesso calorico delle feste si traduce di fatto in mezzo chilo in più.
Non troppo, e basterebbero da una a due settimane di dieta per rimettersi subito in forma.
Ma allora perché la bilancia segna qualcosa fino a un chilo e mezzo in più?
Perché come vi ho spiegato in questo articolo, all’aumento di peso da calorie in eccesso si aggiunge quello del cibo sullo stomaco, della digestione rallentata da un eccesso di grassi, dell’eventuale fermentazione intestinale, dell’accumulo di ritenzione idrica causata sia dal cibo in più che da un bicchierino di troppo in compagnia.
Per questo peso in aggiunta, ci vuole una finestra temporale di 2-3 giorni perché le cose tornino alla normalità.

L’importante tuttavia è tornare alla normalità, magari mettendosi a dieta dopo Pasqua.
Mettersi a dieta dopo le feste offre un gran vantaggio. Siamo motivati perché abbiamo mangiato troppo, e soprattutto possiamo seguire un regime ipocalorico senza problemi per il metabolismo se lo limitiamo.
Cosa un po’ difficile se però abbiamo ancora in casa degli avanzi di dolci, e soprattutto le uova di cioccolato.

A DIETA DOPO PASQUA: IL CIOCCOLATO TI AIUTA

A pagina due vediamo un modo intelligente per non rinunciare a quello che è rimasto di dolce ma perdere peso, con risultati immediati in 2-3 giorni e la perdita del peso in eccesso in una settimana.

L’idea di questa dieta è del dottor Will Clower, che appunto utilizza questo schema intelligente con il cioccolato nel suo libro “Eat chocolate, lose weight“.
Ecco come stare a dieta dopo Pasqua grazie al cioccolato… (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu