Allenati dopo colazione per bruciare più calorie (tutto il giorno)

Allenarsi sì, ma dopo avere fatto colazione: questo piccolo trucco consentirebbe al corpo di bruciare più calorie non solo durante l’allenamento, ma durante tutta la giornata.

E’ quanto rivela uno studio, apparso sulla rivista American Journal of Physiology, che ha analizzato un campione di persone che si allenavano a digiuno contro un campione di persone che invece si allenavano dopo colazione (dodici in tutto), confrontando sia il dispendio energetico con l’esercizio che quello durante il giorno a parità di calorie. Il risultato, spiegano i ricercatori della University’s Department for Health di Bath, è che le persone che prima di allenarsi facevano colazione (con porridge di fiocchi di avena e latte scremato) bruciavano più calorie durante l’allenamento ma anche più calorie dopo il pasto successivo. Questo pur arrivando a depauperare le loro riserve di glicogeno epatico, che quindi verrebbero smaltite anche nelle persone che si alimentano prima di allenarsi rispetto a chi digiuna.

Non solo: dopo l’allenamento il corpo metabolizzerebbe meglio i carboidrati della giornata indirizzandoli ai muscoli, piuttosto che stoccarli come riserva, quindi ci sarebbe un maggiore uptake di glicogeno muscolare in chi si allena dopo colazione.

Chiudi il menu