Bevande light, perché fanno ingrassare

cocacolazeroVi ricordate di quante volte vi ho detto che le bevande light fanno ingrassare? Ebbene, di cose che causano ne abbiamo sentite fin troppe: non molto tempo fa, la Coca cola dichiarava un calo di vendite delle bibite a zero calorie, mentre gli esperti nello stesso periodo ne dichiaravano la pericolosità. Rischi di disturbi metabolici quali sovrappeso e diabete, danni epatici e renali, rischio di ipertensione e addirittura un maggior rischio di incidenti cardiovascolari. Tutto questo per una bibita a zero calorie? E perché mai?
Finora gli esperti ipotizzavano che, oltre al mix di conservanti e additivi, il problema erano gli edulcoranti artificiali ma soprattutto senza calorie, rei di ingannare il cervello (in sintesi: se il sapore è dolce perché gli zuccheri non arrivano?) e di creare risposte artificiose di insulina. Ora, a questa ipotesi si aggiunge la scoperta della modifica che gli edulcoranti artificiali come saccarina e sucralosio possano modificare l’ambiente enzimatico intestinale, provocando una diversa digestione e una diversa metabolizzazione dei cibi che mangiamo durante il giorno. E quindi un assorbimento diverso, ma in senso peggiorativo. L’esperimento è stato condotto sui topi, dove si è analizzata un ambiente intestinale peggiorato dopo l’assunzione di dolcificanti artificiali. E allora cosa bere per non ingrassare, se le bevande light sono abolite? Acqua. Dicono gli esperti. Bere acqua è il modo migliore per tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue.

Chiudi il menu