Il calciatore Mido perde 50 kg in un anno così

Il celebre calciatore egiziano Mido, ex attaccante della Roma e al momento tecnico della squadra Al-Wahd, noto per avere giocato in squadre come Ajax e Tottenham, fino allo scorso anno aveva un sovrappeso preoccupante. Il suo medico gli aveva detto che continuando così avrebbe rischiato di morire prima dei 40 anni, e alcuni giornali affermano che il calciatore avrebbe sfiorato i 150 chili di peso.

Parallelamente, la sua carriera in Premier League un certo declino, e non gli venivano risparmiati commenti e battute cattive su come si era, in sostanza, rovinato a livello fisico.

Lui stesso si era accorto che qualcosa non andava durante una vacanza, quando anche camminare gli costava una tremenda fatica. E così, Mido ha messo la testa a posto. E a distanza di 12 mesi è apparso trasformato in un modo sconvolgente.
Ecco cosa ha fatto per perdere la bellezza di 50 kg in un anno.

MIDO DIETA: COSÌ IL CALCIATORE HA PERSO 50 KG IN UN ANNO

Oltre ad allenarsi con uno speciale programma messogli a punto da Aly Mazha, un famoso tecnico di fitness egiziano, Mido infatti ha affermato di avere tagliato zuccheri, sale, fritture, carni rosse, prodotti spazzatura a base di carboidrati e alcol.

Dei 50 kg persi, ha spiegato Mido ai suoi numerosi fan su Instagram e Twitter, ben 37 se ne sono andati già nei primi 5 mesi di dieta e allenamento. Ha anche affermato che il merito del suo fisico è per il 70% la dieta e solo per il 30% lo sport.
Ma i risultati di questa sinergia sono stati sconvolgenti.


Il calciatore Mido perde 50 kg in un anno così

di Eleonora Bolsi tempo di lettura: 1 min