Colon irritabile, una modella lo combatte con la dieta

Alyce Crawford, celebre modella, ha sofferto per anni di colon irritabile: sovrappeso e una pancia decisamente spropositata per gonfiore rispetto al suo fisico le causavano problemi anche per il suo lavoro. Su instagram, dove è molto seguita, Alyce spiega come è uscita dal tunnel del colon irritabile: ha scelto di seguire una dieta a basso contenuto di cibi fodmap.
Si tratta di una dieta che va seguita rigorosamente per almeno 6 settimane,
e che limita semplicemente i cibi che causano fermentazione intestinale: questo fa sì che lo stato infiammatorio che ha scatenato l’irritazione del colon si riduca, con la scomparsa dei sintomi, del gonfiore e del sovrappeso. Successivamente, è possibile reintrodurre i cibi eliminati in porzioni molto ridotte, e non tutti per volta. Tra i cibi che causano eccessiva fermentazione intestinale troviamo la maggior parte dei legumi, il grano, alcuni tipi di frutta e verdura, molti latticini. Vale la pena ridurre questi alimenti per combattere il colon irritabile? Questa modella spiega di sì, ma vediamo qualche dato.
Secondo lo studio più recente, nella prima fase della dieta (quella di 6 settimane) si verifica un miglioramento netto dal 50 all’86% dei casi. Tuttavia, nella fase di mantenimento, in cui vengono reintrodotti alcuni alimenti poco per volta e in modeste quantità, molte persone ritornano alla vecchia alimentazione, dunque i benefici scompaiono. Tra le maggior controindicazioni di questa dieta, episodi di fame nervosa, riduzione dei batteri buoni intestinali, e il fatto che molte persone che seguono questa dieta devono comunque fare controlli diagnostici periodici e prendere dei farmaci negli episodi acuti.
Insomma, la dieta da sola non basta, ma se non risulta troppo stressante, può effettivamente migliorare i sintomi delle persone che soffrono di colon irritabile. Per saperne di più:

DIETA LOW FODMAP PER PRINCIPIANTI
LA DIETA PER IL COLON IRRITABILE

Il mio video sulla dieta fodmap e i link sotto per i protocolli medici.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!