Come perdere peso per l’anno nuovo

Come perdere peso per l’anno nuovo?
Se dimagrire è il tuo buon proposito a partire da gennaio, ecco cosa devi fare per non essere vittima della prima dieta usa e getta e fare invece le cose con criterio.

Con questi semplici consigli facili da applicare nella vita quotidiana, puoi perdere peso per l’anno nuovo senza fare una dieta specifica che ti costringe a contare le calorie e dosare i cibi.
Li elenca la dottoressa Samantha Cassetty, dietologa.

COME PERDERE PESO PER L’ANNO NUOVO

  1. Non focalizzarti su modelli da seguire.
    Al posto di provare a raggiungere la stessa forma fisica di una persona di cui vedi le foto su Instagram o Facebook o sui giornali, ma di cui a parte questo non sai nulla, cerca invece di trovare i tuoi obiettivi senza paragonarti agli altri. Impara a scommettere su di te, su quello che puoi fare senza impazzire e cercare soluzioni veloci, a diventare la versione migliore di te stesso. Smettila invece di provare a imitare un ideale.
    Ecco per esempio 10 influencer che miglioreranno il rapporto con il tuo corpo.
  2. Punta sulla qualità.
    Secondo alcuni studi, il metabolismo aumenta se il cibo che scegli di mangiare è il più semplice e naturale possibile. Il corpo fa meno fatica a prendere i nutrienti che gli servono dal cibo naturale o dal cibo meno industriale possibile. Invece additivi e lavorazioni industriali rendono arduo tale compito. Focalizzati dunque su frutta, verdure, carne, pesce e uova freschi, latte e formaggi o latticini che come ingredienti riportano solo latte, sale e caglio. E poi legumi, che puoi mettere a bagno e germogliare per ridurre gli antinutrienti, tuberi, radici, frutta disidratata o secca con moderazione. Le persone che seguono un approccio alimentare più naturale e hanno ridotto o eliminato i prodotti confezionati, hanno perso peso senza contare le calorie. Inoltre, a pari passo con il metabolismo anche la loro salute è migliorata.
  3. Associa le proteine a ogni pasto.
    Dalla colazione alla cena, è sempre meglio abbinare i carboidrati da pane, pasta, riso, patate o frutta a un alimento proteico, come uova, latticini, carne o pesce. In questo modo si riduce il carico glicemico del pasto e aumenta il senso di sazietà.
  4. Prima dell’allenamento, mangia un alimento proteico.
    Uno studio ha dimostrato che le persone che prima di un allenamento mangiavano un alimento a prevalenza proteico bruciavano più calorie con l’attività fisica.
    Prova questi allenamenti bruciagrassi. 
  5. Ricorda che le fibre riducono l’assimilazione delle calorie.
    Le fibre sono un grande alleato nella perdita di peso. Non solo aumentano il senso di sazietà, ma ti permettono di assimilare meno calorie. Inizia dalle fibre di frutta e verdura o tuberi al posto di pane e pasta, aumentando la quota di vegetali. Aggiungi alla lista dei fiocchi di avena, sostituisci il riso bianco con il basmati, prova a consumare legumi freschi, prediligi i cereali in chicco al posto della pasta, scegli cotture al dente per pasta e riso.
  6. Cura di più il sonno.
    Un’ora prima di andare a letto, smetti di guardare la tv, di guardare il cellulare o di stare al pc. Installa per pc e tv una app che riduce le luci blu per luci più calde di sera. Dormi 7-8 ore al giorno, magari aiutandoti con una siesta pomeridiana. Non andare a letto con la fame, non bere troppa acqua di sera, evita ogni elemento che possa disturbare il tuo riposo.
Chiudi il menu