Come possiamo utilizzare il cerotto per dimagrire

Oggi vi parlo di un’altra cosa inutile per perdere peso, ma che dopo aver fatto questa spesa possiamo riciclare in qualche modo creativo, ad esempio come sottobicchiere: il cerotto per dimagrire. A cominciare dal tipo di prodotto: il cerotto, il patch. Secondo me è proprio da lì che inizia a profilarsi il disastro. Ho visto gente intossicarsi con i cerotti alla nicotina, senza perdere il vizio del fumo.

Tempo fa conoscevo una tizia che aveva sei figli: vi giuro che dopo il cerotto anticoncezionale era incinta del settimo. Il grosso limite dei cerotti è che funzionano nel momento in cui ti trasmettono sostanze utili a contrastare gli effetti di qualcos’altro: ma non ti fanno perdere un vizio, se te li metti male o tendono a staccarsi o non funzionano affatto, e nel caso dei cerotti dimagranti, non ti fanno perdere la voglia di mangiare. Le uniche opinioni positive che si riscontrano su questi prodotti sono scritte dagli stessi agenti di vendita (SEGUE A PAGINA 2)



Do NOT follow this link or you will be banned from the site!