Dieci consigli per dimagrire più velocemente

Dieci piccoli consigli per favorire una perdita di peso più rapida ma senza rischio di riprendere il peso perso: in questo articolo vediamo cosa consigliano alcuni nutrizionisti per dimagrire più velocemente e in sicurezza, con risultati più duraturi nel tempo, che cambieranno il nostro stile di vita e il nostro modo di pensare al cibo. Niente diete drastiche e miracoli di san Gennaro, o intrugli particolari: sono dieci consigli pratici, sicuri e sostenibili che forse ti faranno pensare: ” va be’, ma non è niente di nuovo”. Ma sei sicuro di starli seguendo?

DIECI PICCOLI CONSIGLI PER DIMAGRIRE PIÙ VELOCEMENTE
1) Mangia cibi più ricchi di fibre:
spaghetti di verdura con lo spiralizer, shirataki di konjac, platani verdi o farina di cocco degrassata, falsi cereali sono altre opzioni ai soliti alimenti integrali. Anche ortaggi e frutta vanno aggiunti in maggiore quantità alla nostra dieta.
2) Aggiungi una routine di allenamento: fare attività fisica non fa solo bruciare calorie, ma promuove il mantenimento della massa magra, evitando che questa vada persa con la dieta ipocalorica, e permettendoci così di mantenere alto il metabolismo.
3) Mangia quando avverti un vero senso di fame: aspetta che sia lo stomaco a brontolare, non che sia la testa o l’umore a farti venire voglia di cibo.
4) Riduci l’alcol: questo ti permetterà di dimagrire più velocemente. 
5) Tieni un diario (anche fotografico) dei tuoi progressi:
questo aiuta tantissimo a mantenersi motivati quando il peso stalla. La perdita di peso non è mai lineare, e essere consapevole della strada che hai fatto ti permette di rimanere a dieta.
6) Bevi più acqua (se ne bevi poca): se ti accorgi di bere poca acqua, questa disidratazione rallenta il tuo dimagrimento.
Prova a berne di più nell’arco della giornata, a sorsi piccoli, per favorirne l’idratazione del corpo.
7) Riduci le porzioni o aiutati con qualche trucco intelligente: se la dieta ti fa venire fame, aggiungi verdure a bassa densità energetica (cetrioli, finocchi, verdure in foglia) ai tuoi piatti, riducendo invece le porzioni di cibi a maggiore densità energetica (formaggi, cereali, alimenti grassi o ricchi di zuccheri). Mastica piano.
8) Usa le scale: usa le scale e non l’ascensore in ogni situazione possibile. Se poi riesci a farle di fretta è anche meglio.
9) Mantieni alta la motivazione: ripetiti sempre i motivi per cui hai iniziato una vita più salutare e un nuovo regime alimentare. Questo ti aiuterà nei momenti in cui vorresti mollare tutto.
10) Evita le tentazioni: non avere cibi ghiotti in casa, quando esci fuori studia i menu per evitare di sgarrare, e quando hai un pasto libero, non esagerare.

Eleonora Bolsi

Diplomata in bio-nutrizione con la qualifica di coach di nutrizione e benessere, sono independent researcher, imprenditrice e scrittrice in tema di diete, nutrizione, alimentazione naturale, disturbi e problematiche relative alla body-image.

Condividi
Pubblicato da
Eleonora Bolsi

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi l'informativa sulla privacy e la cookie policy