Dieta Dash, la dieta per ipertensione che fa dimagrire

A differenza di tante diete dimagranti, che si pongono come obiettivo di farvi perdere peso senza starsi troppo a preoccupare dei danni sulla salute e degli effetti sul vostro metabolismo (un esempio? la dieta Dukan), la dieta Dash è una dieta sana che mira a un’alimentazione povera di grassi per ridurre il colesterolo alto, la pressione alta, la glicemia alta.
E funziona anche per dimagrire.
La dieta Dash è infatti considerata una delle diete più salutari al mondo. 

Dash è un acronimo: significa Dietary Approaches to Stop Hypertension, un insieme di indicazioni dietetiche per ridurre l’ipertensione, e migliorare così la salute cardiovascolare e ridurre il grasso viscerale. Nata in America da un team di nutrizionisti, la dieta Dash si pone l’obiettivo di far perdere peso con un regime alimentare bilanciato, ma a ridotto contenuto di grassi, sodio e zuccheri.
Gli alimenti ammessi nella dieta Dash sono carni bianche, pesce, latticini scremati, frutta, verdura, legumi e cereali integrali, mentre vanno limitati o eliminati i dolci, l’alcol, le carni rosse, i formaggi grassi, i cibi sapidi. Semaforo rosso quindi per cibi stagionati, conservati, affumicati, per gli insaccati, e attenzione al sale nascosto in alcuni prodotti da forno. Insomma, niente di limitante o impegnativo, ma un approccio alimentare sano.

La dieta Dash è piuttosto semplice da seguire, e si basa sull’idea che abituandosi a mangiare per porzioni ed escludendo alcuni cibi dannosi per la salute si dimagrisce quasi senza rendersene conto. Ogni alimento ha una sua porzione, volendo alcune cose potete imparare a dosarle in cucchiai (10/15 gr), vasetti di yogurt (125 gr), bicchieri (200 ml) ecc.
Si fanno tre pasti principali e due spuntini, con un numero di porzioni minimo e massimo a seconda del tipo di alimento. E’ ideale per persone sovrappeso e persone che devono imparare a mangiare meglio per problemi di salute, come trigliceridi alti o ipertensione. Il minimo calorico è di 1200 calorie, e a pagina due vediamo un esempio. (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu