Dieta disintossicante di un giorno prima delle feste

dietadetoxSecondo la naturopata e nutrizionista Mim Beim, la cosa migliore da fare per passare delle vacanze senza problemi digestivi, gonfiore e peso in eccesso è darsi a una sola giornata di dieta disintossicante il giorno prima. Una parentesi di 24 ore detox che sia una pausa utile per l’intestino e ci ripulisca il fegato dagli stravizi dei giorni di festa. Come? Secondo la nutrizionista, vanno prediletti cavoli e broccoli ma anche le risorse di vitamina C, si deve puntare su cibi naturali, non lavorati industrialmente e cotti il meno possibile o crudi. Ecco l’esempio di dieta detox che propone.

UN GIORNO DI DIETA DETOX PRIMA DELLE FESTE
– Colazione: mezza papaya fresca oppure 4 fette di ananas oppure 4 kiwi con un vasetto di yogurt magro senza zucchero. Niente caffè o tè, ma una tisana alle erbe.
– Spuntino: una manciata di nocciole o mandorle o noci macadamia (una decina circa)
– Pranzo: 200 grammi di pollo o pesce scottato o grigliato con un’insalata di germogli, rucola, radicchio, un cucchiaino di semi di zucca e un quarto di avocado, un cucchiaino di olio d’oliva. Una tisana di echinacea.
– Spuntino: un centrifugato con due carote (o una carota e mezza rapa rossa pelata fresca), prezzemolo, zenzero.
– Cena: verdure saltate in padella tra cui cavolfiori, aglio, cipolle o cipollotti, con un etto tra pesce o carne bianca o tofu e due cucchiai di riso integrale. Una tisana alla calendula.
Durante il giorno occorre bere almeno due litri di acqua, acidulata con poco succo di limone, e non mettere dolcificanti di alcuni tipo nelle bevande calde.

Chiudi il menu