Dieta mediterranea dimagrante da 1400 calorie

Poiché molti mi chiedono degli schemi di dieta mediterranea dimagrante, di modo da potersi regolare con i cibi e al tempo stesso dimagrire assumendo tutti i micronutrienti e i macronutrienti che servono per stare in salute, ecco uno schema davvero facile che si basa sulle regole della dieta mediterranea e che gira intorno alle 1400 calorie in media. La cosa ideale è che lo personalizziate a seconda dei vostri obiettivi.

Chi vuole evitare di “stallare” con il metabolismo (chiarisco una cosa: quando il metabolismo si ferma voi siete morti; dunque è improprio parlare di stallo del metabolismo, di blocco, di metabolismo fermo, ma è per intenderci subito), non deve decurtare le calorie oltre il 20% di quelle del suo fabbisogno calorico totale, che si può calcolare qui. Parallelamente, nella nuova piramide alimentare è d’obbligo il movimento.
Quindi una vita attiva è una raccomandazione che fa parte della dieta mediterranea.

Come personalizzarlo? Ci sono delle parentesi sugli alimenti che potete aumentare se per esempio dovete stare a 1600, 1800 o 2000 calorie (a seconda che siate uomini o donne) con le indicazioni su quanto aumentarli. Se invece seguite esattamente lo schema, fate una dieta da circa 1400 calorie, con un giorno libero a settimana in cui possiamo mangiare senza esagerare.
Per il mantenimento, una volta dimagriti dovrete ricalcolare il vostro fabbisogno energetico totale e avvicinarvi gradatamente a quel numero di calorie. Potete iniziare a partire da 1 risorsa di carboidrati,  aumentando il consumo a pranzo o a cena, in linea con il consumo massimo secondo le linee guida e aumentando 1 risorsa proteica (a pranzo o a cena). Poi gradatamente aumentare le altre due risorse di carboidrati (colazione + l’altro pasto), e l’ultima risorsa di proteine.
Veniamo allo schema. (SEGUE A PAGINA DUE)



  • 128
    Shares