Dimagrire in fretta, le strategie

dieta detoxSo cosa vuol dire sentire la necessità di perdere peso in fretta, anche se lo sconsiglio vivamente, e personalmente evito di farlo. Se devo perdere peso, in genere uno o due chili, cerco anche solo per pochi chili di programmare un dimagrimento lento, che in genere consiste in un incremento dell’attività fisica e in una dieta più sana.
Tuttavia non voglio lasciarvi nella disperazione: qui vi consiglio alcune cose apparse su Dcomedieta per dimagrire in fretta. Sono testate da me e praticamente tutte vi fanno ottenere dei risultati se vi attenete scrupolosamente alle indicazioni. Il tempo di dimagrimento varia da pochi giorni a un massimo di due settimane.
1) DIMAGRIRE IN FRETTA CON IL DETOX
Potete optare per una scelta detox: centrifugati di frutta e verdura (più verdura che frutta) che possono essere bevuti la mattina per colazione e in sostituzione di un pasto. Questo metodo si chiama “juicing” e può essere totale (scelta sconsigliata: ovvero bevete centrifugati tutto il tempo, al posto di tutti i pasti), o parziale (bevete centrifugati a colazione e a pranzo, mentre a cena optate per un pasto proteico, carne o pesce più verdure e un cucchiaio di legumi lessati o cereali integrali, oppure uova o tofu e verdure, un cucchiaio di cereali integrali + un cucchiaio di olio di oliva a crudo). Ne parlo qui. 
2) DIMAGRIRE IN FRETTA CON LA FAMOSA DIETA PLANCK
La dieta Planck funziona sempre. Se la rifate troppe volte magari vi fa perdere solo un chilo o due la settimana, ma se non l’avete mai fatta perdete almeno il doppio.
E’ una dieta proteica, ma dura poco e non è dannosa come molte diete proteiche. Vi consiglio tuttavia di assumere degli integratori per due settimane se volete provarla. Ne parlo qui. 
3) DIMAGRIRE SUBITO CON LE ZUPPE: ideale di inverno, una dieta disintossicante a base di zuppe di verdura è semplice, riempie, ed è l’opzione consigliata a chi vuole sentirsi sazio e pieno con gusto. Unico neo: evitate la dieta del minestrone, e provate invece questo trucco e queste mie ricette per una dieta con le zuppe a base di verdure diuretiche, cucinate in maniera da combattere la ritenzione idrica (e non scatenarla, come nel caso della dieta del minestrone).
4) DIMAGRIRE SUBITO CON UNA DIETA SEMPLICE E SANA DI DUE SETTIMANE: vi consiglio la dieta semplice del dottor Hyman, che funziona anche da dieta detox (qui l’articolo, cliccate a pagina due per vedere quanto mangiare e come).
Cosa dovete evitare se volete davvero dimagrire in fretta?
Ebbene, iniziate evitando come la peste pillole dimagranti e integratori dietetici per dimagrire. Evitate i digiuni. Evitate quelle diete fai da te di due o tre giorni, a meno che non siano successiva a un periodo di abbuffate (in quel caso ci stanno pure).

Chiudi il menu