Dimagrire velocemente si può secondo una dietologa

Lei si chiama Kate Save, è una dietologa australiana, a capo di una compagnia di servizi per diete a domicilio (la Be Fit Food), e in un articolo spiega il motivo per cui si può dimagrire velocemente e in salute, e perché a volte dimagrire velocemente facendo una dieta drastica è meglio che impostare una dieta più soft per perdere poco peso a settimana. Lo fa citando alcuni studi, tra cui questo, in cui viene smentito il luogo comune per cui una dieta lampo faccia male, e per cui dimagrire poco per volta sia meglio che dimagrire velocemente.
In sostanza, è possibile dimagrire velocemente e mantenere il peso raggiunto e se si è persone che si demotivano facilmente, è meglio avere risultati immediati che ci spingano a continuare a dimagrire che non programmare una dieta più lenta e soft che ci porterà a sgarrare più spesso. Perché la dieta funzioni, cioè perché sia possibile dimagrire velocemente, è necessario impostare quella che la Save chiama una “mild nutritional ketosis” cioè una dieta chetogenica/low carb soft, in cui i carboidrati giornalieri vengono ridotti a 50/70 grammi netti al giorno, e per il resto si mangiano grassi e proteine, ma nell’ottica di un forte deficit calorico da concordare con un nutrizionista.
Per esempio, una dieta low carb da 1200-1300 calorie per una donna che in genere ha un fabbisogno di 2mila calorie permette un rapido dimagrimento.
Per approfondimenti:
Dieta Harcombe per dimagrire velocemente
Perdere 5 kg in 15 giorni con la dieta low carb intermittente

Chiudi il menu