Guru vegana va in menopausa precoce: meglio onnivora

E’ una vicenda un po’ complicata quella di Virpi Mikkonen, celebre influencer e guru vegana finlandese, che avrebbe detto addio alla dieta vegana a causa dei problemi di salute che sarebbero sorti dopo tanti anni di dieta rigida e militanza vegg.

Autrice di 4 libri di ricette vegan, molto seguita su instagram con oltre 165mila follower, e soprattutto nota per le sue ricette vegan friendly simili alle onnivore, come coni di crema gelato vegan, ciambelle vegan, lasagne vegan (insomma, avete capito il genere), Virpi ha detto addio per sempre alla dieta vegana.
Motivo? Per colpa della sua alimentazione sarebbe già in menopausa.
A 39 anni che in effetti è un po’ prestino.

Ma dice anche di avere avuto un rush cutaneo sul volto, e di essere andata da un medico cinese olistico che le ha consigliato di mangiare una bistecca.
Detta così, pare che Virpi accusi la dieta vegana di averle solo danneggiato la salute.

Se però andiamo a vedere cosa mangiava, ebbene, qui l’ultimo problema era il veganesimo.

Si può essere buoni vegani o cattivi vegani (dal punto di vista dietetico) così come non è certo detto che una dieta onnivora sia salutare. Ma Virpi aveva spinto le sue scelte oltre l’assenza di cibi di origine animale, che qui non c’entra nulla.
Avrebbe infatti deciso di eliminare prima il glutine, poi tutti i cereali dalla dieta. Infine ha detto addio a tutti gli zuccheri.
E poi è diventata crudista.

Ora, una dieta vegana bilanciata prevede tutti i cereali, zuccheri semplici (ma non da miele), e ovviamente alimenti sia crudi che cotti. Che siano state queste eliminazioni a farla ammalare? Più di un dubbio viene, ma Virpi è tornata all’hamburger (quello vero).
“Quest’alimentazione non è per tutti. Può andare bene se fai una vita poco stressante, in una villa a Miami”, ha dichiarato.
E giustamente si è beccata molte critiche.

APPROFONDIMENTI

Dieta Vegana Dimagrante Low-carb
Come fare una dieta vegana secondo una nutrizionista

Chiudi il menu