I funghi fanno dimagrire, ecco come

Funghi: un alimento dalle tantissime proprietà, che differisce a seconda delle varietà.
E che per esempio nell’ambito della farmacognosia sono ampiamente usati, ma sulle cui proprietà mancano studi sufficienti.

Qualcosa sappiamo, per quanto in modo marginale.
Che per esempio, uno studio nel 2011 su un gruppo di topolini stabilì che la varietà di funghi shiitake impedisse ai topi di ingrassare a dispetto di una dieta ipercalorica.

E che un nuovo studio si è interrogato sulle proprietà nutrizionali dei funghi e sui loro vantaggi per la dieta.
Secondo lo studio i funghi fanno dimagrire.
A patto che, ovviamente, siano usati in sostituzione di alimenti più calorici.
Detta così sembra la scoperta dell’acqua calda. 
E’ logico che se io sostituisco un piatto di pasta con un piatto di lattuga dimagrisco, se non compenso in seguito con altri cibi.

Ma in realtà, lo studio ha analizzato un altro dato interessante. 
Ovvero che a differenza di altri vegetali, i funghi sono molto più soddisfacenti per il palato, dato proprio il tipo di fibra, il fatto che per esempio sotto i denti siano più consistenti e carnosi di altri vegetali.

Quindi tornando all’esempio dell’insalata, io posso sì sostituirla al piatto di pasta, ma per poi avere fame di nuovo.
Se invece mi faccio un piatto di prataioli saltati in padella, o di pleurotus, non avrò fame.
E le calorie di questi funghi per etto sono meno di trenta.

I funghi fanno dimagrire perché hanno queste caratteristiche:

  • sono più palatabili di altri vegetali
  • sono più sazianti di altri vegetali
  • rispetto ad altri vegetali, non scatenano di nuovo l’appetito.

Per capire come lo studio può aiutarci nella pratica, vediamo in che modo i funghi fanno dimagrire.

I FUNGHI FANNO DIMAGRIRE: ECCO COME

    1. Sostituiti per un terzo o per metà alla carne, per esempio nelle torte salate, nelle lasagne, nei ragù.
    2. Per sostituire la metà del piatto di pasta o riso.
    3. Come pasto sostitutivo o piatto unico con altri cibi ad alta palatabilità, per esempio:
      Due uova sode e un piatto di pleurotus al forno con un cucchiaino di olio e prezzemolo. 250 calorie.
      Champignons saltati in padella con un ciuffetto di burro, sale, noce moscata, e accompagnati da 30 grammi di grana Padano a scaglie: 210 calorie.
      Pleurotus al forno con un cucchiaino di passata di pomodoro per fungo, un cucchiaino di ricotta, un cucchiaino di grana grattugiata per fare delle pizzette. 70 calorie a pizzetta.
    4. Come sostituto del pane nei panini, per esempio il bun di funghi, che si ottiene grigliando per qualche secondo due cappelle di funghi grandi, e farcendole come un panino con tre fette di bresaola e pomodoro. 80 calorie a panino.
      • 108
        Shares