Il pane fa ingrassare? E come mangiarne meno?

Ben due preoccupazioni che ruotavano attorno al consumo di pane sono state bollate come dei falsi miti alimentari secondo la rivista Examine: la prima riguardava il fatto che il pane faccia ingrassare e che sia dannoso per la salute; la seconda preoccupazione riguardava invece l’idea che assumere pane integrale sia meglio che mangiare pane bianco. Vi siete mai chiesti quanto ci sia di vero dietro il discorso legato al pane?
Il pane fa ingrassare? Ha un alto indice glicemico dunque è un alimento da evitare? E il pane integrale va prediletto al pane bianco sempre e comunque? Facciamo chiarezza in pochi punti. 

IL PANE FA INGRASSARE E ALTRI LUOGHI COMUNI

Il pane fa ingrassare?
La prima risposta è: dipende quanto ne mangi. Il pane comune, quello per intenderci di grano duro, preparato con acqua, lievito naturale e al limite poco olio, ha 250 calorie ogni cento grammi, dunque cento in meno della pasta, e come la pasta appartiene alla categoria dei carboidrati complessi. Quindi se noi al posto di un piatto di pasta da cento grammi mangiassimo un panino da cento grammi, sostanzialmente risparmieremmo 100 calorie. Quindi no, il pane non fa ingrassare di per sé. Il pane fa ingrassare quando lo usiamo per fare la scarpetta DOPO aver mangiato i cento grammi di pasta, e infine un altro pezzo che va con il companatico perché non si è ancora sazi. Chiaramente, il problema è che molte persone, al posto di considerare il pane come un sostituto di pasta o riso o patate, lo prendono come una aggiunta, come un cibo neutro.

Non lo è. Le stesse persone considerano un panino farcito come uno snack. Un panino non è una merenda. Non bisogna considerarla tale neanche per i bambini. Il bambino a metà mattinata, se ha fatto colazione, non può fare spuntino con un panino imbottito di salumi. Per poi pranzare due ore dopo.
Può al limite farlo se nel pomeriggio giocherà a calcetto dopo i compiti o se è sottopeso.

Per gli adulti.
Quante volte avete sentito dire la frase: “mi sono mantenuto leggero, a pranzo ho mangiato un panino?”.
Se ti mangi un panino di 50 grammi riempito di verdure sì, ti sei mantenuto leggero.
Se ti mangi un panino di 100 grammi con verdure, salse, mozzarella o tonno o uova, è un pranzo al 100%.

Se il pane non fa ingrassare per colpa delle calorie, per cosa fa ingrassare?
La risposta è: per le calorie. Sì, perché finora abbiamo visto il pane comune, quello di grano duro. Quello del panificio. Ma voi che pane mangiate?  (SEGUE A PAGINA DUE)

  • 34
    Shares