La dieta antigonfiore del dr Oz

Questa dieta antigonfiore è pensata per chi ha problemi di pancia gonfia e irritazione intestinale: non è una vera e propria dieta con pesi e schema preciso, ma un insieme di regole di rieducazione alimentare per ridurre in pochi giorni la pancia e lo stomaco gonfi, presentate in una puntata del dottor Oz Show.
Ho trovato interessante questa dieta antigonfiore perché suggerisce il consumo di alcuni cibi che riducono il gonfiore intestinale, sono antispastici e migliorano sia la flora intestinale, che, a lungo andare, la digestione.
Molto spesso, quando si ha uno stato infiammatorio latente a livello intestinale, assumere dei probiotici ad ampio spettro e fare attenzione alla scelta dei cibi può arrivare a dimezzare o a far scomparire i sintomi, se non ci sono patologie particolari.
Vediamo la dieta antigonfiore, con uno schema facile per metterla in pratica.

LA DIETA ANTIGONFIORE: VIA IL GONFIORE IN DUE SETTIMANE

  1. Utilizza a livello quotidiano alcuni di questi cibi amici per ridurre lo stato infiammatorio intestinale:
    zenzero (fresco o in polvere), zucca, menta fresca o secca, yogurt greco, ananas fresco, anice stellato (anche in polvere), tarassaco in foglie o sotto forma di tisane, papaya (utile per chi soffre di stipsi). Potete trovare in farmacia degli integratori di enzimi della papaya fermentata e dell’ananas, che sono utili per favorire la digestione (per esempio la Specchiasol ha due prodotti a base di questi frutti per il benessere intestinale).
  2. Consuma a ogni pasto una o più di queste spezie: origano fresco, cannella, chiodi di garofano, curcuma (da consumare con il pepe nero), paprika, semi di finocchio.
  3. Evita i cibi ricchi di zuccheri raffinati: cereali soffiati, yogurt alla frutta, bevande dolci e succhi, barrette e prodotti da forno con zuccheri aggiunti, snack come patatine fritte, salatini, frutta candita o disidratata (spesso ci sono zuccheri aggiunti), sciroppi, salse e ogni preparazione che ha zucchero (anche sotto forma di sciroppo di riso, sciroppo di glucosio e fruttosio ecc).
  4. Bevi quotidianamente tè verde o tè nero (l’English Breakfast) per risanare il tuo intestino.
  5. Evita bevande gassate.
  6. Non masticare gomma e riduci l’alcol a un bicchiere di vino al giorno.Vediamo ora il piano della dieta antigonfiore, da usare come “base” alimentare per almeno due settimane (SEGUE A PAGINA DUE)