Intervista a Michael Spampinato, bodybuilder e fit chef italiano

Da noi è ancora un fenomeno poco diffuso, ma la figura del bodybuilder o esperto di fitness che usa i social network non solo per parlare degli allenamenti, ma anche per parlare di diete, corretta alimentazione e persino fornire ricette light e nutrienti, si è diffusa tantissimo negli Stati Uniti e in Inghilterra (l’ultima star si chiama Joe Wicks, guru del fitness e dei piatti semplici che impazza su Instagram e Twitter). Ma anche qui in Italia abbiamo degli ottimi esempi da seguire, come nel caso del giovane Michael Spampinato:  bodybuilder, flexible dieter e chef, studente, Michael è riuscito a trasformare il suo fisico grazie a un approccio che combina allenamenti a una dieta dei macronutrienti nota come IIFYM. La sua pagina fb, Michael S Fitness, è piena di ricette e consigli di allenamento, e così il suo canale youtube, in cui posta video molto istruttivi ma anche divertenti. E’ lui il protagonista di questa intervista! Lasciatevi ispirare dalla sua storia e, mi raccomando, seguitelo.   A fine intervista, c’è anche una sua buonissima ricetta!

INTERVISTA A MICHAEL SPAMPINATO, BODYBUILDER, FIT CHEF, DIETET E YOUTUBER

1) Hai solo 25 anni, Michael, e sei stato capace di rivoluzionare la tua vita: da ragazzo con problemi di obesità a bodybuilder, nessuno vedendoti adesso direbbe che hai avuto problemi di peso. Quali sono le prime cose che hai fatto per cambiare vita?

Ho avuto problemi di obesità fino all’età dell’adolescenza, ma diciamo che ci si rende conto della situazione solo quando si sbatte la faccia contro lo specchio: scherzi, prese in giro e sfottò da parte dei miei coetanei sono stati sicuramente la giusta spinta per cambiare il mio modo di essere, la mia vita. Mi appassionai fin da subito al fitness ed alla cultura fisica, immaginando di poter riuscire a raggiungere, con impegno e costanza, i risultati di tanti atleti internazionali da me seguiti. Fu in quel periodo che ebbi quella scintilla, quello scatto nella mia testa che mi fece innamorare del Bodybuilding, e ad oggi dopo quasi 6 anni, ne sono ancora estasiato come il primo giorno.

2) Quante volte a settimana ti alleni? Ci illustri una tua giornata-tipo?

La pianificazione dei miei allenamenti non è casuale; dopo vari anni all’interno di questo mondo ho imparato a capire meglio il mio corpo e le sue necessità. Attualmente mi alleno 5 volte a settimana, dal lunedì al venerdì compresi, per circa 1 ora e mezza al giorno, preferibilmente nel tardo pomeriggio, momento in cui rendo di più. La mia giornata tipo, essendo uno studente universitario, può essere definita in pochi passaggi:

Alle 7.30 mi alzo per fare colazione e svegliarmi bene, pronto per iniziare una nuova mattina di studio fino a circa mezzodì. Pranzo alle 13 e ricomincio a studiare fino all’orario in cui vado in palestra, cioè le 16. Esco dalla palestra per andare verso casa alle 18 e mi svago fino alle 20, orario di cena. La sera la utilizzo per interessi, amici e passioni.

(segue a pagina due)

Chiudi il menu