La dieta del metabolismo dei 10 giorni

La dieta del metabolismo dei 10 giorni è una dieta per perdere 3 kg ideata dalla dottoressa Haylie Pomroy, autrice del metodo Dieta del Supermetabolismo, Dieta Turbo e Dieta della Rivoluzione metabolica. Si tratta di una dieta semplice e veloce che la Pomroy lancia come sfida dei 10 giorni.

L’obiettivo è quello di disintossicare il corpo da cibi industriali e spazzatura, depurarsi e perdere peso. Ecco in cosa consiste la sua dieta del metabolismo dei 10 giorni.

LA DIETA DEL METABOLISMO DEI 10 GIORNI

Perdi 3 kg seguendo questo programma.

Giorno 1, 2 e 10. 

  • A colazione e pranzo va bevuto questo frullato dietetico da 220 calorie circa, da fare in casa. Al posto delle proteine in polvere presenti nella ricetta potete usare 170 grammi di yogurt greco scremato.
    Ecco gli altri pasti da fare in giornata.
  • Spuntino di metà mattina. 100 grammi di mirtilli e 80 grammi di carote.  In alternativa ai mirtilli 100 grammi di arancia o clementine o pesche o albicocche o fragole 150 grammi di melone.
  • Merenda. Una mela piccola (150 grammi) o pera dello stesso peso + mezza costa di sedano o un cetriolo.
  • Cena. 150 grammi di petto di pollo a tocchetti saltati in padella con 200 grammi di peperoni, un pomodoro ramato a pezzi, mezza cipolla, aglio facoltativo, spezie a piacere e un cucchiaino di olio, 100 grammi di mais dolce scolato o tre gallette di riso. Una tisana digestiva  con stevia. In alternativa: stesso peso di petto di tacchino o 125 grammi di vitello o 150 grammi di gamberetti con contorno di broccoli o cavolfiori al vapore e poi passati in padella con aglio, spezie e un cucchiaino di olio.

Giorno 3 e giorno 9.

  • A colazione e pranzo va bevuto il pasto sostitutivo come nei precedenti giorni.
  • Spuntino di metà mattina. 100 grammi di mirtilli e 80 grammi di carote.  In alternativa ai mirtilli 100 grammi di arancia o clementine o pesche o albicocche o fragole 150 grammi di melone.
  • A merenda un frullato ottenuto frullando una mela o pera media (150 grammi) o mezza banana o 150 grammi di ananas o frutti rossi  o kiwi con un vasetto di yogurt magro bianco da 125 grammi o un bicchiere di latte di mandorla senza zucchero + stevia e spezie a piacere.
  • A cena un minestrone senza legumi né patate e 100 grammi di bresaola o petto di tacchino al forno più una tisana con stevia per il giorno 3. Un piatto da 60 grammi di riso integrale con ortaggi (zucchine, peperoni, melanzane) saltati in padella con un cucchiaino di olio, più erbe aromatiche tritate e 5 olive a pezzi per il giorno 9.

Giorno 4.

  • A colazione e cena va bevuto il pasto sostitutivo.
  • Merenda e spuntino di metà mattina il frullato della merenda del giorno 3.
  • A pranzo un minestrone senza legumi né patate e 100 grammi di bresaola o petto di tacchino al forno oppure due uova più una tisana con stevia.

Giorni 5, 6 e 7.

  • In questi giorni si beve il pasto sostitutivo a pranzo e cena. 
  • A colazione, merenda e spuntino il frullato della merenda del giorno 3, alternando la frutta.
  • Durante la giornata, si possono mangiare verdure in quantità illimitata tra finocchi, cetrioli, carote, ravanelli, sedano, o due porzioni di spinaci lessati senza olio né condimenti, ma magari poco succo di limone.

Giorno 8.

  • A colazione e pranzo si beve il pasto sostitutivo.
  • Come spuntino e merenda il frullato del giorno 3.
  • A cena 150 grammi di merluzzo o spigola o orata con 200 grammi di zucca al forno o 300 grammi di zucchine + un cucchiaino di olio di condimento e una tisana digestiva con stevia.
Chiudi il menu