La dieta del pane per dimagrire 5 kg in 15 giorni

La dieta del pane è una dieta creata dalla nutrizionista israeliana Olga Raz, secondo cui mangiare pane integrale promuove la sazietà e permette di perdere fino a 5 kg in 15 giorni. Il nome originario è Bread For Life Diet.

Il pane inoltre permette al corpo di produrre maggiore triptofano, e quindi ha un effetto sulla produzione di serotonina, sull’umore, sulla riduzione della sensazione di fame. La serotonina inoltre agisce positivamente sul metabolismo, permettendo di bruciare più calorie. Inoltre le fibre del pane integrale riducono l’assorbimento di grassi e zuccheri, potenziando il dimagrimento.

La dieta del pane è molto semplice da seguire e molto pratica. L’alcol è vietato e occorre esercitarsi per almeno 30 minuti al giorno

Per fare la dieta del pane occorre mangiare solo del pane integrale fresco, ovvero non pane in cassetta o confezionato, ma pane del panettiere. Mentre invece sono ridotti gli zuccheri semplici a un frutto medio e a uno o due yogurt scremati al giorno. Per tre giorni a settimana non consecutivi si possono mangiare cibi proteici a sazietà ed è consentito il consumo di un frutto al giorno.

Oltre questo si possono mangiare uova per massimo 4 a settimana, latticini scremati e verdure in quantità illimitata. Infine è importante nella dieta del pane mangiare ogni 3 o 4 ore.

Vediamo allora come perdere 5 kg in due settimane grazie alla dieta del pane.

DIETA DEL PANE: IL MENU PER PERDERE 5 KG IN 2 SETTIMANE

MENU DEI GIORNI DISPARI (LUN-MER-VEN-DOM)

Colazione dalle 8 alle 10.
Un integratore di vitamina D in olio MCT come Vitamina D3 K2 MK7 500UI Vegana in Gocce 30ML | Gocce Sublinguali Colecalciferolo Qualità Premium Assorbimento Veloce con MCT da Olio di Cocco (una goccia). Un integratore di citrato di calcio naturale come NOW Foods Calcium Citrate Powder  nelle dosi di mezzo cucchiaino sciolto in acqua.
2 fette di pane integrale tostato o 50 grammi di pane integrale con 100 g di yogurt greco scremato + un cucchiaino di marmellata Hero Light o un uovo sodo. Caffè o tè con dolcificante.
Spuntino: 1 yogurt magro bianco con stevia, cannella e 50 grammi di frutta tra kiwi, clementine, fragole, ciliegie, pesca, albicocche, nespole, frutti rossi.
Pranzo dalle 11 all’una.
70 g di pane integrale con verdure in quantità illimitata, 3 fette di petto di tacchino o due fette di bresaola o una fetta di salmone da 30 grammi o 3 fette di prosciutto cotto o due di prosciutto crudo o 80 grammi di fiocchi di latte o 50 grammi di ricotta o stesso peso di avocado. Un cucchiaino raso di olio.
Merenda verso le 4: un uovo più una fetta da 25 grammi di pane integrale (se non abbiamo mangiato l’uovo a colazione). In alternativa una fetta di pane integrale con 50 grammi di formaggio light spalmabile.
Cena con crema di verdure o insalata mista o piatto di verdure alla griglia o saltate in padella. 50 grammi di pane integrale tostato. Un cucchiaino di olio.
Dopo cena: uno yogurt magro da 125 grammi con dolcificante e cannella.

MENU DEI GIORNI PARI (MAR-GIO-SAB)

Colazione dalle 8 alle 10.
1 fetta di pane integrale tostato o 25 grammi di pane integrale con 150 g di yogurt greco scremato + un cucchiaino di marmellata Hero Light o una omelette di 150 grammi di albumi con un cucchiaino di marmellata Hero Light.
Caffè o tè con dolcificante.
Spuntino: 1 yogurt magro bianco con stevia, cannella e 50 grammi di frutta tra kiwi, clementine, fragole, ciliegie, pesca, albicocche, nespole, frutti rossi.
Pranzo dalle 11 all’una.
Una porzione di carne magra (pollo, tacchino, vitello, coniglio) o pesce bianco (merluzzo, spigola, orata, tilapia, platessa) o crostacei/molluschi in quantità desiderata. Verdure in quantità desiderata con un cucchiaino di olio. Una fetta di pane integrale tostato da 25 grammi.
Merenda verso le 4: 150 grammi di yogurt scremato bianco, greco.
Cena con crema di verdure o insalata mista o piatto di verdure alla griglia o saltate in padella. Una porzione di carne magra (pollo, tacchino, vitello, coniglio) o pesce bianco (merluzzo, spigola, orata, tilapia, platessa) o crostacei/molluschi in quantità desiderata o in alternativa omelette di albumi (150-200 grammi) con erbe aromatiche e spezie.
Dopo cena: uno yogurt magro da 125 grammi con dolcificante e cannella o 100 grammi di fiocchi di latte.
Vediamo a pagina due la fase di transizione (SEGUE A PAGINA DUE).

Chiudi il menu