La dieta del piatto unico per dimagrire

Ho già parlato della dieta del monopiatto, uno schema facile e veloce per perdere peso aumentando il senso di sazietà dei pasti. Come? Bilanciandoli in un piatto unico, ovvero sapendosi dosare con la giusta quota di carboidrati e proteine per pasto, a cui aggiungere pochi grassi e tante verdure.

La dieta del piatto unico prevede una soluzione rapida e indolore per perdere peso, che possiamo tradurre così:
colazione da 300 calorie
pranzo con il piatto unico (300 calorie)
cena con il piatto unico (300 calorie)
spuntini e snack durante il giorno per un totale di 100-200 o 300 calorie

In questo modo possiamo scegliere una dieta che va da 1000 o 1200 calorie giornaliere ma che non sia restrittiva, proprio perché grazie alla dieta del piatto unico possiamo mangiare più volte durante il giorno.

Ma come realizzare i nostri piatti unici? Ecco le idee da 300 calorie che possiamo usare per pranzo e cena. E i consigli di colazione e snack per riuscire a rientrare nel piano dietetico senza sforzo!

LA DIETA DEL PIATTO UNICO
Colazione da 300 calorie:
un caffellatte con 200 ml di latte scremato e stevia o altro dolcificante o una tazza di tè + 125 grammi di yogurt magro bianco o alla frutta a 0% grassi o 100 gr di yogurt greco scremato +
una fetta di torta a vostra scelta da 150 calorie (qui, qui e qui dei suggerimenti) o in alternativa alla torta:
– 35 grammi di biscotti a vostra scelta o 40 grammi di fiocchi di latte/cereali da colazione
– oppure 3 fette biscottate (normali o integrali, non grandi o tonde) con 3 cucchiaini di marmellata
– oppure un frutto da 150 grammi poco zuccherino e un quadretto da 5 grammi di cioccolato fondente.

Altra opzione da fare ogni tanto per non sentire troppo il peso della dieta:
– un cappuccino senza zucchero (con dolcificante) da latte parzialmente scremato o latte di soia o un caffè al ginseng + un cornetto vuoto (medio, non grande, il classico cornetto da bar).

Snack da 100 calorie (sceglierne uno per la dieta da mille calorie, due per una dieta da millecento calorie, tre per una dieta da 1200 calorie).
Chi vuole seguire una dieta da 1300 calorie può infine aggiungere un cucchiaino di olio raso a pranzo e cena (+ 100 calorie):
– un pacco di pavesini o due biscotti grandi o un biscotto al burro da pasticceria
– 150/170 grammi di yogurt greco scremato bianco
– 110 grammi di banana
– un vasetto da 125 grammi di yogurt di soia
– 16 grammi di cioccolato fondente
– 12/13 mandorle
– 250 grammi di frutta tra: arance, melone, anguria, pesca, albicocche, fragole
– 230 grammi tra susine, kiwi, ciliegie
– 200 grammi di pera, mela, mandarini, mirtilli
– 200 ml di succo di arancia senza zuccheri aggiunti
– 250 ml di latte scremato
– 35 grammi di datteri, prugne secche, fichi secchi, albicocche secche
– 80 grammi di gelato di sola frutta

(SEGUE A PAGINA DUE)

  • 232
    Shares