La dieta del sole del dottor Sorrentino

Dieta del sole, ovvero: una dieta basata su alcuni cibi per assicurarci una bella pelle e prepararci a una tintarella strepitosa. Il dottor Nicola Sorrentino, dietologo, ne ha parlato a Pomeriggio Cinque: ecco su quali alimenti puntare per fare una dieta del sole, e quali sono i nutrienti importanti che non devono mai mancare per avere una pelle bella, idratata e giovanile.

LA DIETA DEL SOLE DEL DOTTOR SORRENTINO: LE TRE REGOLE
Idratare, depurare e stimolare la serotonina: sono queste le tre regole della dieta del sole del dottor Sorrentino. Possiamo arrivare a seguirle attraverso degli alimenti chiave che contengono delle vitamine idratanti e immunostimolanti.

LA DIETA DEL SOLE DEL DOTTOR SORRENTINO: I QUATTRO NUTRIENTI CHIAVE
Le quattro sostanze chiave della dieta del sole sono quattro vitamine: la vitamina C, la vitamina E, la vitamina B2 e la vitamina A. Vitamine C ed E hanno un forte effetto antiossidante e ci aiutano nell’idratazione della pelle: troviamo la vitamina C negli agrumi, nel prezzemolo, nei peperoni, nei kiwi, nei pomodori; la vitamina E nella frutta secca, nelle banane, nel basilico, nella maggiorana e nella menta, nell’olio di oliva, nella soia e nel rosmarino; troviamo la vitamina A in latte e derivati, nel pesce, nel fegato e negli alimenti che contengono carotenoidi (ortaggi a pasta gialla o di colore giallo-arancione come carote, patate e patate dolci, albicocche, zucca). La vitamina B2 o riboflavina la troviamo in latte e derivati, castagne e farine integrali, funghi, nelle mandorle, nella soia, negli spinaci, nello stoccafisso.
Gli ortaggi verdi con la loro clorofilla ci aiutano a mantenere l’abbronzatura. 
L’idratazione della pelle è potenziata infine dagli acidi grassi insaturi (mono e polinsaturi omega3): via libera quindi a olio extravergine di oliva, pesci grassi, mandorle e noci.

DIETA DEL SOLE: UNO SCHEMA TIPO
Vediamo come tradurre in pratica le indicazioni della dieta del sole del dottor Sorrentino, con uno schema ipocalorico che ci permetterà di perdere qualche chilo in estate e preparare la pelle al sole.
Colazione: un bicchiere di acqua oligominerale.
Una tazza di latte scremato o di soia (200 ml) con una fettina di pane integrale con un cucchiaino di marmellata + 7 mandorle, caffè o tè a piacere senza zucchero. Oppure: uno yogurt greco scremato con una banana piccola a pezzi e 7 mandorle, caffè o tè.
Spuntino: un frullato di arancia e carote fatto con 100 grammi di arancia e 100 grammi di carote crude, il succo di mezzo limone, una manciata di foglie di menta fresche, 2-3 cubetti di ghiaccio.
Pranzo: 50 grammi di pasta o riso integrale o avena integrale o grano saraceno o miglio in insalata con pomodori crudi o funghi crudi o peperoni crudi, una manciata di rucola, abbondante basilico o prezzemolo + 100 grammi di legumi lessi o 25 grammi di parmigiano o una scatola di tonno al naturale grande o 60 grammi di tofu. Un cucchiaino di olio di oliva in tutto. Due albicocche.
Spuntino: uno yogurt scremato piccolo con 100 grammi di fragole, ribes o altri frutti rossi, dolcificante e spezie a piacere.
Cena: una porzione piccola di merluzzo o stoccafisso o salmone al forno (100 grammi) con maggiorana o rosmarino o prezzemolo e qualche pomodorino. In alternativa omelette di due uova o 100 grammi di ricotta o una porzione di tempeh (70 grammi). Zucca a forno con erbe aromatiche e un cucchiaino di olio, oppure peperoni, spinaci e e funghi in padella. 100 grammi di patate o patate dolci bollite.
Una tisana sgonfiante.
Spuntino: mezzo kiwi con un cucchiaino di miele o una fetta di melone cantalupo.