La dieta del sonno: come dormire e dimagrire bene

Si chiama la dieta del sonno, ed è il programma dietetico proposto dall’esperta di benessere Tanita de Ruijt, che combina un’alimentazione sana ai principi della medicina tradizionale cinese per dormire meglio ma anche dimagrire più in fretta, abbassando lo stress e migliorando di conseguenza il metabolismo.

Ecco lo schema settimanale di circa 1300 calorie valido come esempio da seguire della dieta del sonno, e l’integrazione che vi permetterà di dormire meglio.
In questo modo si possono perdere da mezzo chilo a un chilo a settimana, arrivando ad assicurarsi non meno di 7 ore di sonno per notte e fino a otto ore.

LA DIETA DEL SONNO: REGOLE

  • Mangiare entro le otto/otto e mezzo di sera.
  • Andare a letto entro le undici.
  • Avere luci calde in casa.
  • Smettere di guardare la tv entro le dieci. Stessa cosa per tablet, pc, cellulare.

LA DIETA DEL SONNO: LO SCHEMA PER DIMAGRIRE E DORMIRE MEGLIO

  • Colazione.
    Una fetta di pane integrale tostato da 25 grammi con un cucchiaino di miele.
    150 grammi di yogurt greco delattosato (per esempio Zymil) bianco o yogurt di soia con un cucchiaino di muesli, un kiwi maturo a pezzi o 100 grammi di pera o mezza banana matura. In alternativa allo yogurt: 70 grammi di ricotta delattosata o normale.
  • Spuntino: un’arancia da 150 grammi o un cappuccino senza zucchero (ok dolcificante).
  • Pranzo: 130 grammi di merluzzo, orata, platessa o spigola o in alternativa 150 grammi di legumi in barattolo sgocciolati o 120 grammi di fettina di vitello o 80 grammi di bresaola o prosciutto crudo o 100 grammi di prosciutto cotto o una omelette di un uovo grande + un albume.
    200 grammi di spinaci/peperoni/pomodori/zucchine/asparagi/cetrioli/finocchi cotti o crudi. Un cucchiaino di olio in tutto, succo di limone o aceto di mele, spezie ed erbe a piacere.
    150 grammi di mela o pera al forno con poca cannella o una spremuta di arancia.
  • Merenda. Prima di merenda assumere una capsula di Now Foods True Calm.
  • A merenda: 5 grammi di cioccolato fondente o 4 mandorle + 125 grammi di fragole o mirtilli o 160 grammi di melone/anguria.
  • Prima di cena: 200 grammi di cetrioli.
  • Cena: 50 grammi di riso integrale/grano saraceno in chicchi/pasta di riso o mais/spaghetti di riso o soia cinesi/avena in chicchi o cous cous o 200 grammi di patate lesse.
    Scegliere tra i seguenti abbinamenti come condimento.
    – 50 grammi di salmone affumicato a striscioline, 100 grammi di zucchine o punte di asparagi o pomodori datterini o rucola, un cucchiaino di olio, mezzo cucchiaino di semi di sesamo.
    – 45 grammi di gorgonzola o asiago, 100 grammi di zucca o spinaci freschi o indivia belga o funghi (niente olio).
    – 80 grammi di macinato di tacchino, 150 grammi di funghi o pomodori ramati o cipolla (o un mix), un cucchiaino raso di olio
    – 100 grammi di petto di pollo a dadini, sedano crudo a piacere, mezza cipolla rossa, prezzemolo, un cucchiaino di olio.
    – 70 grammi di tofu a dadini, 100 grammi di zucca o barbabietola o 150 grammi di germogli di soia, un cucchiaino raso di olio.
    – 100 grammi di albume d’uovo a stracciatella, 80 grammi di pisellini primavera, 100 grammi di zucchine o punte di asparagi, un cucchiaino raso di olio.
    Spezie consigliate: curcuma, cumino in polvere, paprika dolce, zenzero. Erbe aromatiche a piacere.
  • A fine pasto: una camomilla o una tisana digestiva, una noce o 3 mandorle.
  • Dopo cena: 200 ml di latte scremato o di soia con una punta di miele o 100 grammi di fiocchi di latte con stevia e cannella.
  • Due capsule di Integratore di magnesio glicinato.
Chiudi il menu