La dieta della fertilità: piano alimentare

La dieta della fertilità è una dieta pensata per le donne che vogliono curare la loro situazione ormonale e aumentare le possibilità di avere una gravidanza. Si tratta di una dieta con moderato apporto di carboidrati (40%), aumentato apporto proteico da cibi altamente nutrienti (25%) e grassi buoni per bilanciare i pasti.

Alcune donne registrano anche una perdita di peso con la dieta della fertilità.
Se la perdita di peso non è la vostra priorità, semplicemente aumentate le porzioni in particolar modo dei grassi.

DIETA DELLA FERTILITÀ: I PRINCIPI

La dieta della fertilità è una dieta naturale, semplice, ricca di alimenti che forniscono vitamine e sali minerali utili al concepimento.
La digestione è migliorata con l’aiuto dei grassi, di modo da favorire l’assorbimento dei nutrienti.
Inoltre, l’apporto ridotto di zuccheri semplici garantisce un equilibrio ormonale.
I risultati si ottengono seguendo questo regime per 2-3 mesi.

DIETA DELLA FERTILITÀ: I CIBI CONSIGLIATI

I cibi consigliati nella dieta della fertilità sono: i frutti rossi, le uova, l’avocado, il pesce, la carne sia magra che rossa, i frutti di mare, il cioccolato fondente, l’olio di oliva, il ghee, un pugno di noci al giorno, i formaggi stagionati o erborinati, il latte di capra, la verdura, gli agrumi, i semi di lino.

DIETA DELLA FERTILITÀ: IL PIANO DIETETICO

Colazione.

Un uovo alla coque, una fetta di pane tostato con un cucchiaino di marmellata senza zuccheri e uno di ghee, un bicchiere di latte parzialmente scremato di capra o uno yogurt greco 5% di grassi.
Altrimenti.
Una spremuta di arancia, uno yogurt greco 5% di grassi o di capra con un cucchiaino di semi di lino e un cucchiaino di muesli, più un cubetto di cioccolato fondente extra o una noce.

Tè o caffè secondo abitudini con preferenza per il tè verde.

Snack.

100 grammi di frutti rossi tra mirtilli, lamponi, ribes. In alternativa, mezzo bicchiere di succo di mirtillo diluito.

Pranzo.

  • 40 grammi di quinoa o riso basmati o grano saraceno o pasta di riso/mais o 130 grammi di legumi a scelta da cotti o 150 grammi di patata bollita o 50 grammi di pane tostato a lievitazione naturale.
  • Un piatto di verdura cotta con un cucchiaio di olio di oliva a crudo (potete mischiarla con i cereali o i legumi o condire i cereali con del sugo semplice).
  • 125 grammi di petto di tacchino oppure 100 grammi di fegato di vitello (almeno una volta a settimana) o 80 grammi di bresaola, oppure 100 grammi di pesce bianco o sgombro/alici/sarde fresche o 50 grammi di salmone affumicato.

In alternativa a carne o pesce: due uova (se non le mangiamo a colazione) o 50 grammi di formaggio erborinato (gorgonzola/blue/roquefort).
Un cubetto di cioccolato fondente o una noce a fine pasto.

Merenda.

100 grammi di frutta a scelta tra kiwi, clementine, arancia, ciliegie, fragole, mandarini, mango o papaya + 25 grammi di grana padano o uno yogurt di capra da 125 grammi.

Cena.

  • 150 grammi di gamberi o cozze o vongole cotte con un cucchiaino di olio o ghee.
    Oppure: 100 grammi di carne di vitello ai ferri o a spezzatino o 80 grammi di tofu naturale cotto in padella o 50 grammi di feta/caprino/mozzarella di bufala.
  • Un piatto di verdure in foglia tra spinaci, cicoria, erbette di campo, rucola, valeriana, songino, cavolo cinese, broccoli, con un cucchiaino di olio e spezie. Altri alimenti come zucca, cipolla, funghi, peperoni, zucchine possono essere usati per la preparazione dei piatti.
  • 100 grammi di frutta a scelta tra kiwi, ananas, mango o papaya o di frutti rossi o una fettina di avocado (40 grammi).

Extra: un frullato per la fertilità. 

Frullate 40 grammi di avocado o un cucchiaio di semi di lino con 100 grammi di yogurt greco scremato e delattosato o 120 ml di latte di kefir, 100 grammi di frutti rossi a scelta o prugne rosse (non secche), una fetta di ananas fresco o conservato in succo, un cucchiaino di polvere di maca. Da bere tre volte a settimana come spuntino aggiuntivo o in sostituzione della colazione o della merenda.

Tisana consigliata.

Decotto o tisana di agnocasto (vitex) e bacche di mirtilli rossi.

Chiudi il menu