La dieta detox dissociata e naturale

Cerchi un piano molto semplice per perdere peso, gestire la fame nervosa, e vorresti qualcosa di naturale, per essere sicuro di acquisire in breve tempo delle migliori abitudini alimentari? Soffri di problemi digestivi e cerchi una soluzione facile? In questo articolo ti rivelo uno schema di dieta detox dissociata, a base di soli alimenti naturali, che ti permetterà di perdere peso, ridurre la voglia di cibi troppo densi di calorie e confezionati, imparare a mangiare in modo più semplice e naturale.
Si tratta di uno schema personalizzabile in base alle tue esigenze: basta seguire le regole per le giuste combinazioni alimentari. Questo ti permetterà di mangiare meno, scegliendo alimenti più idratati e sani per saziarti.
Ma bado alle ciance. Vediamo lo schema della dieta detox dissociata e naturale, presa dal celebre sito The Detoxinista.

DIETA DETOX DISSOCIATA E NATURALE
Regole: rispetta le combinazioni dei cibi e scegli una opzione tra le seguenti per ogni pasto, compresi gli spuntini.
Le dosi suggerite sono solo indicative.

COLAZIONE:
1: Un bicchiere di latte di mandorla o cocco (200 ml) senza zuccheri aggiunti + una banana  o una mela a fettine con un cucchiaio di burro di nocciole o mandorle bio (15 gr di burro) + una tazza di tè o caffè (dopo mangiato)
2: Due fette di pane di segale tostato con un cucchiaino di burro di mandorle o 50 gr di avocado al posto del burro + caffè o tè
3: Acqua di cocco + una mela o una pera cotta con un cubetto di cioccolato fondente  (10 gr) o della frutta fresca come melone, anguria, mango, ananas, papaya (max 200 gr) .

SPUNTINO (massimo due volte al giorno a distanza di almeno due ore dai pasti principali)
1: una manciata di frutta secca (non più di 5 pezzi) o 150 gr di frutto fresco a scelta, sbucciato (specie se hai fatto la colazione due).
2: due albicocche disidratate senza zuccheri aggiunti o tre datteri o 4 prugne secche
3: un cubetto di cioccolato extra fondente (10 gr)
4: uno yogurt greco scremato con un cucchiaino di burro di mandorle (dolcificato con dolcificante, no miele)

PRANZO:
1: Pasta o riso (ma non pasta di legumi) o cereali integrali o pseudocereali (dai 50 agli 80 grammi a seconda del vostro grado di attività e del vostro fabbisogno calorico giornaliero) con verdure a foglia verde in quantità libera più un cucchiaio di olio.
2: 100 gr di pane integrale o 250 gr di patate, insalata mista con una manciata di olive e un cucchiaino di olio o ortaggi a piacere al vapore o alla griglia.

CENA:
1: 70 gr di formaggio stagionato con verdure a foglia verde ripassate in padella con un cucchiaio di olio o 150 g latticino con lo stesso tipo di verdura.
2: 150 gr di carne, bresaola o pesce o 200 gr di molluschi o crostacei con ortaggi a scelta (no zucca, no barbabietola, no carote, no tuberi)
3: due uova sode con insalata verde mista, a cui possiamo aggiungere un cucchiaio di semi misti e uno di olio.

Da bere: tisane, acqua, caffè o tè non dolcificati.

La dieta detox e l’acqua “sassy” Pancia piatta subito? Provare con la "sassy water". Cinthia Sass è stata l'inventrice di un'acqua utilizzata in una dieta detox, ovvero disintossicant...
Dieta detox: tre esempi secondo i dietologi Sulle diete disintossicanti o diete detox, capaci di depurare il corpo dalle tossine, se ne dice ogni giorno una diversa: sarà vero ad esempio che il ...
Frullato detox al tè verde e sedano Stampa Frullato detox al tè verde e sedano Autore: D. Tipo di ricetta: Frullati e tisane Tempo di preparazione:  10 Minuti ...
La dieta “juice color” del dr. Porzio Di recente un ennesimo studio sulla dieta aveva sancito che mangiare più frutta e verdura non fa dimagrire: i ricercatori erano evidentemente dei birb...
Dimagrire in fretta, le strategie So cosa vuol dire sentire la necessità di perdere peso in fretta, anche se lo sconsiglio vivamente, e personalmente evito di farlo. Se devo perdere pe...
error: Content is protected !!