La dieta di 14 giorni di Nigel McDermott: via 3 chili

Si chiama “Executive” ed è il programma di trasformazione fisica ideato dal personal trainer ed esperto di benessere Nige McDermott che si compone di una routine di attività fisica e una dieta di 14 giorni per perdere dai 3 ai 4 chili in metà mese. Un vero e proprio programma d’urto, che il coach britannico ha messo a punto per il suo centro FitShape, e ha condiviso in esclusiva con il Telegraph. Nell’articolo vediamo come fare la dieta di 14 giorni che è parte del programma Executive e alcune dritte per allenarsi. Si tratta di una dieta bilanciata e molto semplice a moderato contenuto di carboidrati, che secondo il suo ideatore si basa su “6 principi” che portano a una perdita di peso assicurata, ovvero: bevi almeno un litro di acqua al giorno, mangia le tue cinque porzioni di frutta e verdura, evita i carboidrati dopo le sei del pomeriggio, fai tre pasti moderati al giorno, fai due snack massimo al giorno, evita l’alcol.

LA DIETA DI 14 GIORNI “EXECUTIVE” PER PERDERE 3 CHILI
Colazione: scegli tra

– 2 fette di pane integrale o di segale e due uova in omelette o una frittatina di un uovo e due albumi, caffè o tè
– 40 gr di fiocchi di avena cotti in 200 ml di latte scremato, dolcificante e cannella, caffè o tè, o stesso quantitativo di muesli senza zuccheri aggiunti (al posto dei fiocchi)
– una manciata di cereali soffiati senza zuccheri aggiunti (circa 25 gr), 200 ml di latte scremato, 100 gr di mela o pera a pezzi, caffè o tè
– 2 fette di pane integrale con 50 gr di prosciutto crudo di qualità o salmone affumicato, caffè o tè
– uno smoothie con 200 ml di latte di soia o scremato, 100 gr di frutti rossi, un cucchiaio di fiocchi di avena e uno di semi di zucca o girasole, caffè o tè a parte
Snack di mezza mattina: un frutto da 150 grammi massimo tra kiwi, arancia, frutti rossi o 100 gr di mela/pera
Pranzo: combina tra loro
– due fette di pane integrale tostato o 50 grammi di riso integrale, cereali come quinoa o pasta integrale o 150 gr di patate o patate dolci (peso da crudo sia per il riso che la pasta che i tuberi)
– una porzione di verdura in foglia verde (spinaci, insalata, bietola, cicoria ecc) o ortaggi (zucchine, melanzane, peperoni, broccoli, cavoli, pomodori) o altri vegetali (funghi, zucca, asparagi).
– un alimento proteico a scelta tra 100 gr di tonno o bresaola o pollo o tacchino o vitello sgrassato o pesce bianco (merluzzo, nasello, sogliola), o 80 gr di salmone affumicato, sgombro al naturale, carne di manzo, prosciutto crudo.
Più un cucchiaino di olio o burro per condire
Snack di mezza giornata:
125 gr di yogurt scremato o 150 gr di yogurt greco scremato o 80 gr di fiocchi di latte + una galletta di riso o mais o una barretta proteica low carb da circa 100 calorie come la Prozis Zero Snack .
Cena: combina tra loro:
– 70 gr di mais o di piselli freschi/surgelati o di patate (peso da crudo) o un frutto piccolo da 70-80 gr (una clementina, una prugna) a fine pasto
– 150 gr di carne bianca o pesce bianco o crostacei o molluschi a scelta o 100 gr di carne rossa o due uova
– un piatto di insalata o verdure come quelle del pranzo
Più un cucchiaino di olio o burro per condire
Snack dopo cena (facoltativo, se si ha ancora fame o si è saltato lo snack di mezza mattinata): 100 gr di yogurt greco scremato o 15 mandorle o una barretta proteica da massimo 100 calorie.
Vediamo ora l’allenamento che combinato a questa dieta ci permetterà di trasformare in meglio il nostro fisico.
(SEGUE A PAGINA DUE)

  • 10
    Shares