La dieta dissociata estiva, via 2 kg a settimana

La dieta dissociata estiva è uno schema che permette di perdere fino a 2 kg a settimana, ideale per le persone che hanno problemi di gonfiore e disturbi intestinali e cercano un piano semplice per dimagrire. Con questa dieta dissociata i gonfiori si riducono, la pancia torna piatta e si perde peso con un’alimentazione naturale: nella dieta infatti non sono concessi snack di vario tipo, dolci industriali e prodotti da forno. 

DIETA DISSOCIATA ESTIVA, LE REGOLE
Gli alimenti concessi nella dieta dissociata estiva sono: frutta, verdura, noci, frutta secca, frutta disidratata, legumi, cereali, uova, pesce, pollame, formaggi e carne rossa. Si possono bere tisane ma non caffè, fare tre pasti sazianti a giorno senza spuntini, di cui la cena è molto leggera e va fatta entro le otto.
Le calorie sono circa 1350, dunque è uno schema adatto per una donna adulta e moderatamente attiva. Per gli uomini, vanno aggiunti circa 30 gr di pasta a pranzo e 100 gr in più di carne o pesce magri a cena.

DIETA DISSOCIATA ESTIVA: LO SCHEMA
Colazione: spremuta di arancia 200 ml + coppa di albicocche da 200 gr o 3 fette di ananas oppure melone o anguria a sazietà oppure una banana da 150 gr con 2 cucchiaini di burro di mandorle o nocciole e cannella oppure 170 gr di yogurt greco magro con 150 gr di fragole e un cucchiaino di cocco disidratato. Una tisana depurativa.
Pranzo: 70 gr di pasta, riso o cereali integrali con un cucchiaino di olio + 300 gr di verdure a foglia verde oppure 250 gr di ortaggi come melanzane, zucchine, funghi, pomodori solo crudi, cipolle, fagiolini. Una tisana digestiva + un paio di noci o 3 mandorle o un cubetto di cioccolato. In alternativa alla pasta, 70 gr di legumi pesati da secchi o 100 gr di pane integrale o 50 gr di pasta, riso o cereali integrali con 100 gr di legumi già lessati, verdura e condimenti invariati.
Cena: 200 gr di carne magra o pesce o 100 gr di latticino magro/light o frittata di 2 uova + 3 albumi o 150 gr di prosciutto cotto magro/bresaola con le stesse verdure del pranzo oppure 200 gr di pomodori saltati in padella o sugo. Un cucchiaino di olio. Possibile succo di limone per condire o aceto.

  • 9
    Shares