La dieta Dukan dei 2 giorni

Prima che storciate il naso chiarisco subito una cosa: ho iniziato questo blog parlando male della dieta Dukan tradizionale, e sono tra i maggiori detrattori da sempre del metodo Dukan.

La dieta Dukan, quella vera, è una dieta proteica a basso contenuto di grassi, che fa dimagrire sul breve termine ma ha vari effetti collaterali, e far sì che chi la segua riprenda quasi sempre tutto il peso perso.
Per carità: ci sono delle eccezioni!

La dieta Dukan escalier o dei 7 giorni, per esempio, è un regime dietetico utile a chi deve perdere meno di dieci chili ma rispetto alla Dukan è sicuro e bilanciato.

Questo perché i giorni proteici sono due, e dal lunedì alla domenica si aggiunge una categoria di alimenti. Questo fa sì che si tenda a mangiare di meno, senza debilitare il metabolismo e la digestione con gli effetti di una dieta proteica vera e propria.

Ma un’altra eccezione utile a dimagrire è quella della dieta Dukan dei 2 giorni o dieta lampo Dukan.

Si tratta di una versione ancora più ridotta della dieta Dukan: solo due giorni della fase di attacco, e poi cinque giorni di dieta libera e bilanciata.

Questa dieta lampo fa perdere fino a 2 chili in due giorni, che dopo gli altri cinque in cui si torna a mangiare bilanciato, diventano un chilo o un chilo e mezzo.

Questo perché nei primi due giorni si perdono liquidi in eccesso che vengono in parte re-integrati. Ma l’aspetto positivo è che questi due giorni di Dukan si possono ripetere anche nelle settimane successive, e una tantum per mantenersi in linea.
Vediamo in cosa consiste.
(Continua a PAGINA 2)

Chiudi il menu