La dieta Pegan 365 (Paleo e Vegan) del dottor Oz

Si chiama dieta Pegan, ed è una dieta naturale in stile Paleo (niente prodotti raffinati, niente dolci, niente latticini) ma secondo un’impostazione vegana, e si tratta di uno stile alimentare nuovo che in America sta facendo proseliti. Tanto che persino il celebre dr Oz ne ha parlato, proponendo uno schema di dieta Pegan sana ed equilibrata per chi vuole dimagrire in salute, rivedendo le proprie abitudini alimentari in una direzione più naturale: per questo il piano della dieta Pegan che i nutrizionisti del dr. Oz propongono dura un anno. Per questo il loro piano si chiama Pegan 365 (per 365 giorni) e si basa su una formula rapida per personalizzare i pasti: la formula del 5-4-3-2-1, che non è un numero di emergenza ma un modo per bilanciare proteine, carboidrati e vegetali, grassi e fibre. Vediamo come funziona.

LA DIETA PEGAN 365, caratteristiche
– Nella dieta Pegan 365 rispetto alla dieta Paleo di norma non si mangiano carne e pesce, perché è su base vegana, né latticini e formaggi. Questo però non vuol dire che non si possa mangiare mai carne o pesce, ma la raccomandazione è di mangiarli due-tre volte a settimana, rimanendo quindi su una base quotidiana vegana, e settimanale flessibile. Un’altra volta a settimana è possibile mangiare due uova. In questo modo chi non vuole fare una dieta vegana al cento per cento può optare per una dieta “flexitariana”. I pasti dove è possibile variare sono seguiti da un asterisco.
Nella dieta Pegan 365 sono compresi i cereali, alcuni legumi e i prodotti della soia, a differenza della Paleo classica: il principio è quello di non esagerare con i prodotti a base di cereali, ma di non eliminarli del tutto dalla dieta. In questo modo il piano alimentare è più bilanciato, e più facile da seguire. Della Paleo rimane l’idea di un’alimentazione naturale, senza prodotti industriali. Vediamo in cosa consiste (SEGUE A PAGINA DUE).

  • 16
    Shares