La dieta per celiachia fa ingrassare?

Ciao da Dcomedieta.com, oggi vi parlo di un argomento che mi sta a cuore perché conosco molte persone che hanno scoperto di essere celiache in età adulta, ma che facendo una dieta per celiachia hanno preso peso, accumulando anche una decina di chili in più e ora sono disperate. Non è la prima volta che prendo questo argomento, quindi sotto ci sono dei link per ulteriori approfondimenti, ma in sostanza devono essere chiare queste tre cose per chi è ingrassato facendo una dieta per celiachia:

1) LA DIETA PER CELIACHIA NON È UNA DIETA DIMAGRANTE
In sostanza, si tratta di una dieta a eliminazione, adatta a chi soffre di celiachia. In nessun modo mangiare senza glutine fa perdere peso per via dell’eliminazione del glutine.

2) CHI FA UNA DIETA PER CELIACHIA DEVE MANGIARE PIÙ PROTEINE
Chi segue una dieta per celiachia, escludendo il glutine, esclude un po’ di proteine dalla dieta: dunque è il caso di preoccuparsi di mangiare più proteine e ridurre gli zuccheri. Questo perché molto spesso chi scopre di essere celiaco cerca di compensare il fatto di non poter mangiare i classici prodotti da forno lasciandosi andare con i prodotti confezionati senza glutine: che sono più ricchi di amidi e zuccheri semplici e meno proteici dei prodotti tradizionali. Inoltre, mentre molti prodotti tradizionali da forno sono semplici negli ingredienti (pane tradizionale e pasta tradizionale hanno 3 ingredienti o 2 ingredienti a parte l’acqua), i corrispettivi senza glutine hanno liste di ingredienti lunghe un chilometro. Spesso analizzandole troviamo un mix di farine senza glutine che hanno un alto indice glicemico, più additivi vari per conferire più sapore. Le calorie sono più alte dei prodotti da forno tradizionali. Per esempio: il pane senza glutine arriva anche a 350 calorie, è maggiore indice glicemico rispetto al pane di grano duro, che ha circa 100 calorie in meno. Questo è il motivo per cui le persone celiache hanno un maggiore rischio di diabete secondo recenti studi. 

3) CHI FA UNA DIETA PER CELIACHIA NON FA PER FORZA UNA DIETA SALUTARE
Tutto dipende dagli alimenti che sceglie al posto di quelli con glutine. Se sceglie alimenti sani ne giova il portafoglio e la salute. Ecco cosa suggerisco:
– patate
– riso di tutti i tipi
– avena senza contaminazione da glutine
– pseudocereali come: quinoa e grano saraceno e relative farine. Hanno meno carboidrati e più proteine, quindi sono ottime alternative per il celiaco, soprattutto se mangiate in chicco o in farina integrale
– mais (non dolce) e polente
– legumi, farine da legumi e pasta da legumi (adesso vanno molto di moda): chi mangia senza glutine può farsi delle farinate di ceci, anche per colazione o al posto della pizza, o mangiare la pasta da legumi (100% legumi).
In questo modo si prediligono alimenti sani, si evita di mangiare troppo prodotti a base di mix di farine ad alto ig, si riducono gli zuccheri, si mangiano alimenti naturali e, nel caso delle patate, anche idratati.

Ecco dei link di approfondimento:
Le 2 spiacevoli conseguenze di una dieta senza glutine
I cibi senza glutine non fanno dimagrire né ti eliminano la pancia
Una dieta gluten free sana e senza rischi

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!