La dieta per le mamme impegnate

Si chiama “The Healthy Happy Mum Plan“, ovvero la dieta salutare per una mamma impegnata e felice, ed è un programma alimentare di cui in questo articolo scopriremo i 4 principi essenziali, inventato dalla presentatrice tv e modella inglese Katie Piper e dalla nutrizionista Terri-Ann Nunns, con la collaborazione di uno staff medico e di personal trainer.

Su cosa si basa questa dieta per le mamme impegnate? E perché una dieta per le mamme? Semplice: perché le mamme fanno un superlavoro, hanno poco tempo per loro stesse e spesso mettono su chili con le gravidanze che poi riescono a perdere solo con enormi sacrifici.  Questo, direi, è un fatto. Le soluzioni secondo Katie e Terri-Ann sono le seguenti:

1) Niente diete drastiche e niente cucine diverse: si deve cucinare per tutti, magari in modo più sano, ma evitate di fare diete drastiche e restrittive pur di dimagrire. Fate un’alimentazione bilanciata e tenete sotto controllo le calorie.
2) Deficit calorico: sì, ma moderato: niente diete da mille o mille e duecento calorie. Con una vita stressante dietro i figli, e spesso combinata con un lavoro, quanto ha senso aggiungere stress con una dieta drastica? E per quanto pensi di poterla mandare avanti? Meglio una dieta con un leggero deficit calorico, che per una mamma sui 25-40 anni si traduce in 1500 calorie giornaliere.
3) Attività fisica tutti i giorni: si può e si deve trovare del tempo per noi stesse. L’importante è iniziare e poi farla diventare un’abitudine. Per esempio 15 minuti o 20 di esercizi a corpo libero tutti i giorni, e lunghe camminate con i bambini al parco nel week end possono essere attività compatibili con la vita di una mamma.
4) Niente snack: meglio concentrarsi sui pasti principali da consumare assieme alla famiglia, riducendo gli snack a poca frutta o verdura cruda.
5) Un pasto leggero al giorno: che sia la colazione o la cena, un pasto al giorno deve essere molto leggero.
6) Una concessione golosa a settimana: facciamoci una concessione alimentare a settimana, purché si aggiri intorno a un massimo di 300 calorie, per esempio un cornetto grande, due pasticcini, una fetta di pizza.

Dieta per le mamme: una giornata tipo
Colazione (pasto leggero): 200 ml di latte scremato con caffè e stevia più due cucchiai di cornflakes.
Pranzo: insalata di legumi e verdure con due fette di pane tostato o due cucchiai di cereali da cotti.
Cena: pesce al forno con contorno di patate al forno e pisellini primavera.
Snack: carote crude/un frutto/20 grammi di frutta disidratata.

Con queste semplici regole della dieta per le mamme si perde peso poco per volta, non si impazzisce dietro diete e piani particolari, si ritorna ad avere un regime dietetico sano ma flessibile, e un corpo in forma.

(photo credits: https://www.irishnews.com/magazine/entertainment/2018/01/01/news/katie-piper-reveals-name-of-second-baby-daughter-1222396/)

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!