La dieta post vacanze di Fiona Kirk

Una dieta post vacanze semplice ma efficace per perdere il peso delle feste o delle vacanze? Ecco i consigli della nutrizionista Fiona Kirk per perdere velocemente il peso che abbiamo acquisito nella nostra pausa di relax, e che non vogliamo portarci dietro al rientro. Senza soffrire la fame e senza misure drastiche!

LA DIETA POST VACANZE DI FIONA KIRK

  1. Appena svegli, prendere un caffè senza zucchero, poi fare trenta minuti di attività fisica: trenta minuti di corsetta o un programma full body di una decina di minuti come questo sono l’ideale se li facciamo per una settimana. Per chi ha cyclette, tapis roulant o stepper in casa, avanti tutta con questi attrezzi.
  2. A colazione, un bicchiere di acqua, succo di limone e zenzero fresco gratuggiato (potete prepararne una caraffa da litro per tutta la settimana) più una omelette di due uova o una confezione di yogurt greco intero Fage (170 gr, naturale).
  3. A pranzo, un piatto di minestrone senza legumi né patate, anche abbondante, con un cucchiaino di olio. Volendo, si possono aggiungere degli shirataki a piacere. Di secondo, una insalata mista con aceto di mele e un cucchiaino di olio.
  4. Due snack di dieci mandorle a metà mattina o di otto nocciole o di 4 noci più 150 gr di frutta a scelta tranne la banana nel pomeriggio. Bene: kiwi, ananas fresco, frutti rossi, melone, clementine, arancia, mela o pera, prugne fresche.
  5. A cena, carne bianca (vitello, pollo, tacchino) o pesce (merluzzo, orata, spigola, tonno al naturale) nelle dosi di 180 gr, altrimenti polpo, cozze, calamari, gamberetti nelle dosi di 200 gr. Per i vegetariani, bene 150 gr di tofu o tempeh affumicato, o 200 gr di muscolo di grano (una confezione). Per contorno, verdure in foglia in quantità libera con un cucchiaino di olio, spezie e aromi a piacere (per esempio aglio e peperoncino).
  6. Dopocena, una tisana rilassante, dolcificata con un cucchiaino di miele, e a nanna presto. Per 7 giorni cercate di andare prima a letto.