Categorie: Diete

La dieta Primal di Mark Sisson

DIETA PRIMAL PER PERDERE PESO

La dieta Primal raccomandata per perdere peso è una low-carb che permette di perdere un chilo a settimana senza sacrifici.
Nella fase di mantenimento si introducono i cibi in asterisco.

Colazione. Una tazza di caffè senza zucchero (ok stevia). Più.

  1. Due uova strapazzate in un cucchiaino di burro o olio di cocco + un bicchiere di bevanda al latte di cocco senza zucchero (tipo Alpro) o in fase di mantenimento un bicchiere di spremuta di arancia o succo senza zuccheri di ananas o mela*.
  2. Oppure. Crema dolce con 100 grammi di avocado frullato con un cucchiaio di cacao amaro e stevia. Più 125 grammi di yogurt bianco scremato bio  e stevia o un bicchiere di bevanda al latte di cocco senza zucchero (tipo Alpro) o  in fase di mantenimento un bicchiere di spremuta di arancia* o un frutto a scelta*.
  3. Alternativa. Una porzione di mousse di cioccolato low carb. In fase di mantenimento aggiungere un frutto piccolo a scelta*.
  4. Oppure: Pancake con un uovo grande + un cucchiaio di farina di cocco degrassata tipo Fior di Loto e mezzo bicchiere di latte di cocco Alpro da cuocere in un cucchiaino di olio di cocco. In fase di mantenimento aggiungere un bicchiere di spremuta di arancia o succo senza zuccheri di ananas o mela*.

Snack. 3 mandorle  o una noce + un cetriolo (o in fase di mantenimento una carota* o un frutto a scelta* poco zuccherino).

Pranzo e cena.
100-130 grammi tra carne o pesce o pollame (peso da crudo) o molluschi/crostacei con una porzione di verdura o ortaggi saltati in padella in poco burro o olio di cocco o conditi a crudo con poco olio di oliva.

In mantenimento si può aggiungere una patata al cartoccio o in purè o due barbabietole al forno* o del platano verde (100 grammi) bollito o saltato in padella o un frutto a scelta da 100-150 grammi*.

Snack: 30 grammi di parmigiano reggiano o formaggio a pasta cruda o uno yogurt biologico bianco e scremato.
Snack 2: 5 grammi di cioccolato extra fondente .

Chi si allena in fase di mantenimento può aggiungere a pranzo o a cena una porzione di riso basmati o integrale (50-60 grammi) o di quinoa dello stesso peso al posto della patata, o aumentare la dose di tuberi o frutta o aggiungere un cucchiaino di miele o malto a colazione.
Lo schema dietetico va seguito fino alla perdita di tutti i chili in eccesso. Per il mantenimento si può procedere gradualmente, per esempio aggiungendo la prima settimana uno solo dei cibi in asterisco, la seconda due, la terza tutti. Un giorno a scelta in fase di mantenimento si possono mangiare gli alimenti non concessi.

Pagina: 1 2

Eleonora Bolsi

Diplomata in bio-nutrizione con la qualifica di coach di nutrizione e benessere, sono independent researcher, imprenditrice e scrittrice in tema di diete, nutrizione, alimentazione naturale, disturbi e problematiche relative alla body-image.

Condividi
Pubblicato da
Eleonora Bolsi

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi l'informativa sulla privacy e la cookie policy