La dieta Rosedale: la dieta dei grassi per dimagrire

DIETA ROSEDALE O DIETA DEI GRASSI PER DIMAGRIRE:
SECONDA FASE

La seconda fase dura a vita.
In caso di sgarri, fare una settimana di prima fase e poi tornare alla seconda.

Alimenti concessi nella seconda fase

Questi alimenti si aggiungono alla lista ma in quantità limitate.
In questo modo si ottiene la quantità giornaliera minima netta di carboidrati (circa 100) per evitare problemi di salute, ma si continua a fare una dieta dei grassi.

  1. Fette wasa: 2-3 massimo al giorno.
  2. Fagioli: 100 grammi al giorno di freschi o 2 cucchiai di lessi.
  3. Pisellini primavera: massimo 60 grammi da freschi in alternativa ai fagioli.
  4. Carote: solo per soffritto.
  5. Latte intero: massimo 100 ml al mattino. In alternativa: 200 ml di latte di cocco o di mandorla senza zuccheri aggiunti.
  6. Frutti di bosco, pomodori, fragole: massimo 150-200 grammi al giorno in tutto. In alternativa 50-60 grammi di frutta acidula come kiwi o arancia o clementine.
Chiudi il menu