La dieta Saggese per la disintossicazione intestinale

La dieta del dottor Saggio Saggese è un protocollo molto utilizzato tra i professionisti della medicina alternativa. Si tratta di una dieta di disintossicazione intestinale che per una serie di motivi che ora vi elencherò, può essere davvero utile nelle persone che hanno problemi di natura intestinale, dal colon irritabile alla sindrome da malassorbimento intestinale o leaky gut.

Questi sono i motivi per cui propongo la dieta Saggese ai miei lettori.

  1. Si tratta di una dieta che prevede un’integrazione naturale, grazie all’utilizzo di alcuni alimenti che hanno particolari proprietà nutritive, e di tisane che favoriscono la depurazione sia epatica che renale e intestinale.
  2.  E’ un protocollo molto semplice da seguire che può essere protratto per un periodo da 30 a 60 giorni e che si rivela molto efficace per sgonfiare la pancia, ristabilire una corretta regolarità, disintossicare fegato, pelle e altri organi emuntori, stimolandoli a una maggiore funzionalità. In molti casi si registra anche una notevole perdita di peso, risultato della risoluzione dell’infiammazione intestinale.
  3. Tra tante diete detox “sballate” ma di tendenza, la dieta Saggese è una dieta completa dal punto di vista dei nutrienti, che non ha controindicazioni, ma limita i grassi e alcuni cibi che contengono carboidrati. Saggio Saggese era un medico, ed è un peccato che il suo protocollo sia poco diffuso nonostante i suoi benefici.
  4. Si tratta di una dieta che punta alla stagionalità del cibo e riduce la fermentazione intestinale.
  5. In corsivo i miei consigli per seguirla al meglio.Vediamo ora il piano della dieta Saggese e le opzioni di tisane che possiamo utilizzare, scegliendo quelle più idonee alle nostre problematiche di salute.
  6. Vi consiglio sempre di sottoporre la dieta la vostro medico prima di iniziarla.
    (SEGUE A PAGINA DUE).
Chiudi il menu