La dieta urto 3 giorni del dr. Moreno

Ho parlato di recente del dottor Mike Moreno e del suo splendido programma per dimagrire, la dieta dei 17 giorni, che procede per fasi e permette di perdere molti chili senza riprenderli con un piano di rieducazione alimentare.

Se ti sei perso la dieta, la trovi qui: dieta dei 17 giorni del dottor Moreno.

Ma come sopravvivere invece a un week end più calorico del solito?

Tra la pizza il sabato e la festività della domenica, o dopo un week end lungo di vacanza, in cui abbiamo staccato dal venerdì, capita di iniziare la settimana successiva con la bilancia che segna da uno a due chili in più.

In questo caso, una dieta urto di 3 giorni è l’ideale per cancellare gli sgarri del weekend.

E il dottor Moreno propone un piano gustoso per rimettersi in riga, sgonfiare la pancia e tornare in carreggiata.

Eccolo qui in esclusiva per Dcomedieta, dato che il piano dietetico NON si trova online.
Inoltre la dieta può essere protratta per un giorno in più, replicando il lunedì, in caso di necessità.

LA DIETA URTO 3 GIORNI DEL DOTTOR MORENO

Lunedì

Colazione.
Omelette dolce composta da un uovo piccolo + due albumi con un pizzico di stevia, cotta in padella con 5 grammi rasi di burro, e farcita con 50 grammi di yogurt greco scremato + un kiwi o 3-4 fragole a pezzetti. Una tazza di tè verde.
Spuntino.
150 grammi di mirtilli o lamponi o more o fragole o 150 grammi di ciliegie. In alternativa 150 grammi di arancia.
Pranzo.

  • 100 grammi di salmone fresco o sgombro o 70 gr. di salmone affumicato.
  • Insalata di lattuga, cipolla rossa, pomodori e cetrioli in quantità libera, condita con un cucchiaino raso di olio e poco aceto balsamico.
  • Un bicchiere grande di acqua.

Merenda: 125 grammi di yogurt 0% grassi con 1 cucchiaino di marmellata senza zuccheri aggiunti.
Cena.
Cavolfiori o zucchine o cavolo cinese, peperoni o funghi, cipolla o zucca saltati in padella con un cucchiaino di olio, curcuma e paprika o pepe, più 120 grammi di petto di pollo tagliato a striscioline e qualche goccia di salsa di soia.
Una tisana all’anice o ai semi di finocchio.
E dopo un’ora dalla cena: 120 grammi di pera o ananas o pesca.
(SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu