La scoperta che farebbe perdere 6 kg in un mese

Il suo ideatore, il professor Steve Bloom dell’Imperial College di Londra, considerato dal The Guardian uno dei medici più geniali e innovatori sul campo dell’obesità, la definisce “la più grande scoperta” per combattere l’obesità dopo il bendaggio gastrico: un’iniezione a base di ormoni che farebbe dimagrire i pazienti obesi di 6 kg in un mese, riducendo automaticamente il loro appetito del 30%. L’iniezione agirebbe sul senso della fame, e in particolare sulla voglia di cibi grassi. Lo studio ha visto un campione di pazienti obesi perdere 6 kg in un mese senza altre indicazioni che non fare l’iniezione una volta al mese, dato che la sua efficacia durerebbe 28 giorni di fila.

Il professor Bloom, esperto in diabete e malattie metaboliche, vorrebbe arrivare a proporla sul mercato entro i prossimi 5 anni, permettendo ai pazienti sovrappeso o obesi di poter usufruire dell’iniezione sotto controllo medico una volta al mese e avere così risultati concreti di dimagrimento. Ma sarebbe anche possibile ridurre la dose e avere così garantito il mantenimento del peso una volta che si sono persi tutti i chili in eccesso. I risultati di questa iniezione che farebbe perdere 6 kg in un mese agendo sul senso di fame saranno presto pubblicati sulle riviste scientifiche.
Intanto, il professor Bloom ha rilasciato un’intervista sul metodo qui.
(photo via: The Guardian)

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!