Dimagrire in fretta con la Lazy Keto Diet: la dieta per pigri

Da Alex Reed, titolare del blog BodyKetosis, che dice di avere perso così i primi suoi 15 chili di sovrappeso, fino alla ex attrice a luci rosse Jenna Jameson, che ha perso così ben 40 chili senza riprenderli,tutti si dicono pazzi per la versione semplificata della dieta chetogenica, ovvero la Lazy Keto Diet, dieta chetogenica per pigri.

La definizione viene da Stephanie Laska, che ha scritto un libro dal titolo Dirty, Lazy, Keto, in cui afferma di avere perso 65 chili con questo stile di vita.

Rispetto alla tradizionale dieta chetogenica ad alto contenuto di grassi, la Lazy Keto Diet ha solo una lista di alimenti da seguire e una semplice regola: quella di non superare mai i 20 grammi di carboidrati giornalieri.

In questo articolo vediamo cos’è la Lazy Keto Diet, quanto fa dimagrire e come creare un piano di mantenimento per non riprendere il peso perso.

LAZY KETO DIET: LA DIETA CHETO SEMPLIFICATA PER DIMAGRIRE IN FRETTA

La Lazy Keto Diet è una dieta senza carboidrati e ad alto contenuto di grassi in cui non si devono contare le calorie, ma fare attenzione a non superare i 20 grammi netti di carboidrati giornalieri. Questa è l’unica regola. Netti vuol dire al netto delle fibre. Si perdono circa 3 kg a settimana per un totale di 10-12 kg al mese. Io consiglio di farla per massimo due mesi. Per poi passare al piano di mantenimento.
Volendo la si può ripetere dopo 6-8 mesi.

CIBI CONSENTITI CON LA LAZY KETO DIET.
Seguendo questa lista sarà facile non superare la quota di 20 grammi di carboidrati netti giornalieri.

  • Proteine: uova, albumi, tofu al naturale con meno di 1 grammo di carboidrati per 100 grammi, seitan al naturale, proteine del siero del latte, proteine vegane del riso, della soia o del pisello, carne, pesce, polpo, bresaola, prosciutto cotto, prosciutto crudo, tutti i formaggi stagionati ma non i latticini.
  • Verdure: in quantità di massimo 250 grammi per pranzo e cena, sono cavolfiori, broccoli, cavolo, zucchine. In quantità libera invece spinaci, cetrioli, lattuga e insalate, cicoria, scarola. In quantità di una sola unità: peperoni, melanzane, pomodori, sedano. Per 2-3 pezzi: funghi. Per 50 grammi: fagiolini, taccole, cipollotti, porri.
  • Frutta: solo l’avocado è consentito, nelle quantità di uno al giorno. In alternativa all’avocado, massimo 50 grammi di cocco fresco.
  • Altri alimenti: latte di cocco (senza zuccheri aggiunti, 1 bicchiere) o latte di mandorla (senza zuccheri aggiunti 1 bicchiere), latte di cocco per cucina, olio di cocco, burro, olio di oliva, spaghetti di konjac, sale, aceto di mele, aceto di vino, cioccolato fondente al 99% per massimo 20 grammi, un cucchiaio di semi di chia o di lino o di cacao al giorno oppure 7-8 mandorle/pistacchi o 2-3 noci oppure una barretta al cioccolato a zero carboidrati Prozis Zero Snack, stevia o eritrolo per dolcificare, maionese, pancetta, poco succo di limone, bevande a zero calorie.

COME FUNZIONA LA LAZY KETO DIET

In sostanza colazione, pranzo e cena possono avere un cibo proteico a scelta, una verdura tra quelle in lista, più gli alimenti selezionati in altri alimenti. Gli spuntini possono essere a base della sola frutta consentita o in associazione agli altri alimenti o solo a base agli altri alimenti o proteine + altri alimenti.

Facciamo un esempio.

Colazione con 1 bicchiere di latte di mandorla senza zucchero + un uovo strapazzato con formaggio stagionato oppure un frullato con mezzo avocado, stevia, cacao e latte di cocco senza zuccheri aggiunti oppure 1 frullato con mezzo bicchiere di latte di cocco da cucina + 50 grammi di avocado e cacao, stevia + una barretta Prozis o altra barretta simile. Caffè o tè senza zucchero.
Spuntino con 8 mandorle se non abbiamo mangiato la barretta.
Pranzo con un piatto di proteine a scelta del quantitativo di circa un palmo da crude o mezzo palmo da cotte, privilegiando salmone, uova, formaggi stagionati come grana padano o gouda, carne, pesce come tonno sott’olio, sgombro. Verdure a scelta. Olio, maionese, burro in 4-5 cucchiaini almeno.
Spuntino con mezzo avocado o un pezzetto di cocco.
Cena come il pranzo.
Si può aggiungere un piatto di shirataki di konjac con del pesto a pranzo o a cena.
A pagina due vediamo il mantenimento (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu