Metformina per dimagrire?

La metformina è un farmaco ipoglicemizzante usato nel trattamento del diabete di tipo 2,  in particolare se associato a sovrappeso.
Di recente sono usciti una serie di studi che ne rivelano delle potenzialità anche come farmaco dimagrante, come farmaco anti-cancro, per ridurre i sintomi della fibromialgia e per ridurre il rischio cardiovascolare.
Ma che cos’è la metformina? Esistono effetti collaterali?
E funziona la metformina per dimagrire?

METFORMINA PER DIMAGRIRE:
CHE COS’È LA METFORMINA?

Parecchio scalpore ha fatto la notizia che sia utile la metformina per dimagrire, e mantenere un peso forma stabile sul lungo termine, riducendo il grasso viscerale. Il meccanismo di azione della metformina, farmaco della famiglia delle biguanidi che agisce sull’AMPK, tuttavia non è ancora chiaro dal punto di vista scientifico per quanto riguarda le sue ripercussioni sulla salute.

E molte ricerche si muovono ancora in campo sperimentale per tutto ciò che non riguarda il trattamento del diabete di tipo 2.
Quello che si sa con certezza è che la metformina agisce sui recettori mitocondriali delle cellule, rendendoli sensibili all’azione dell’insulina.

Ma la metformina era usata già da parecchi anni come trucco per perdere peso e bruciare la massa grassa, per esempio in ambito sportivo, in persone sane e senza problemi di glicemia che cercavano un modo furbo per perdere più peso.

Un uso assolutamente improprio di quello che è un farmaco, e che già nel paziente diabetico deve essere prescritto con una serie di cautele. Questo per via dei suoi effetti collaterali.
(SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu